Excite

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Funerali Lucio Dalla: domenica l'ultimo saluto di amici, colleghi e fan

  • Infophoto

Si terranno domenica 4 marzo i funerali di Lucio Dalla, nel giorno in cui avrebbe compiuto 69 anni. Intanto in Svizzera, nella cappella di Sain Roch a Losanna, amici e parenti stretti hanno approfittato per vegliare la sua salma che arriverà oggi nella sua città natale, Bologna, pronta per l’ultimo saluto.

Guarda tutti i video di Lucio Dalla

La camera ardente sarà allestita a Palazzo d’Accursio nel capoluogo emiliano.

Sotto la sua casa bolognese, in via d’Azeglio e Piazza Celestini, fiori e ultimi saluti dei fan che, con grande tristezza, nostalgia, ma anche tanto rispetto nei confronti di uno dei poeti del nostro paese, ha lasciato bigliettini come “Ciao Lucio, sono i "piccoli" uomini come te che fanno grande la musica” o ancora “E’morto il lupo più buono” e "Lucio te vogliamo bene assaje... E' una catena ormai! Bacio da Napoli".

Guarda le foto di Lucio Dalla

Intanto continuano le dichiarazioni e i ricordi dei suoi amici e colleghi.

Samuele Bersani, suo pupillo, e con Lucio Dalla ha collaborato alla realizzazione del brano “canzone”, sulla sua pagina ufficiale di facebook scrive: “Sono sconvolto. Ho appena saputo di aver perso il mio grande Maestro, un Amico unico con cui potevo confrontarmi e imparare da oltre 20 anni. La sua poetica e la sua musica sono il vero motivo per cui da bambino ho scelto di voler fare il cantautore ed è grazie a Lucio se poi ho potuto sparare le mie prime cartucce. Al momento non ho altre parole, ma vi ringrazio di cuore per i messaggi che mi state facendo arrivare. Samuele”.

Ron non riesce a parlare. E’uno dei suoi amici intimi che si è occupato della parte musicale di ”Piazza Grande”, successo enorme che ha segnato la carriera di Lucio Dalla. Come dimenticare la solida collaborazione Dalla-De Gregori. Resterà nella mente il loro emozionante duetto “Ma come fanno i marinai” e tanti altri. Francesco De Gregori,tramite il suo ufficio stampa, ha fatto sapere: "Questo è un momento tristissimo e non mi sento di parlare con nessuno".

Antonello Venditti, addolorato ha detto: “Era un grande amico e ha rappresentato molto per me. Non riesco a dire altro". Gaetano Curreri, leader degli Stadio, che con Lucio Dalla ha dato vita alle più belle esibizioni musicali, ha detto: “Non riesco a parlare, sono troppo distrutto dal dolore”.

Sul suo blog, Adriano Celentano pubblica le parole: "Da oggi il mondo sarà più buio. Prego e penso che poeti come te non dovrebbero mai morire". Luca Carboni ha rimandato, per rispetto, i lsuo concerto di domani a Bologna, a venerdì 9 marzo. Sono infiniti i messaggi di ricordo e cordoglio per Lucio Dalla, nemmeno dieci pagine servirebbero a contenerli tutti.

“Ciao, è la colpa di non so di chi…”.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016