Excite

George Michael single e disperato

Anche i grandi amori finiscono. Si dice che George Michael sia letteralmente sotto shock, "sull'orlo di una crisi di nervi", per la rottura del lunghissimo fidanzamento con il cinquantenne compagno Kenny Goss.

Goss, mercante d'arte texano (con il partner possiede una galleria a Dallas), stava con la popstar dal giugno 1996, quindi da tredici anni. I due abitavano insieme a Londra.

Tuttavia la loro relazione non è sempre stata così armoniosa: pare che Kenny abbia sopportato con grande pazienza sia le scappatelle di George sia il suo uso smodato di cannabis, e che si sia stufato dopo l'ultimo arresto di Michael.

La decisione di abbandonare casa-Michael, secondo gli informatissimi tabloid britannici, sarebbe stata presa già verso lo scorso Natale, dopo che il cantante era stato beccato nei bagni di Hampstead Heath, il bosco di Londra, in possesso di stupefacenti (leggi la news). Nulla è trapelato fino a pochi giorni fa, quando i giornali hanno messo sotto la lente la vita privata di George Michael realizzando che si sta trasformando in una sorta di prete eremita: ha licenziato il manager e non esce mai di casa, da quando il compagno lo ha piantato.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017