Excite

Giovanni Allevi: "A Beethoven mancava il ritmo di Jovanotti", scalpore al Giffoni Film Festival

  • Foto Getty Images

Giovanni Allevi non perde occasione per far parlare di sè: in occasione del Giffoni Film Festival 2013 ha dato ancora una volta prova di saper rompere gli schemi, lasciando aperto l'interrogativo sulla sua spontaneità e su quanto, invece, sia costruito a tavolino per portare un po' di trambusto nel mondo della musica.

Di certo Giovanni Allevi non ha paura di far sentire la propria opinione, anche quando si tratta di tirare in ballo gli artisti che hanno scritto la storia della musica occidentale, come Beethoven, che nelle parole di Allevi perde lo scontro con Jovanotti per quanto riguarda il ritmo. Se il secondo potrebbe avere da imparare parecchio dal primo musicista citato, a quanto pare secondo Allevi anche Beethoven potrebbe beneficiare, se fosse possibile, di un sodalizio artistico con il cantautore contemporaneo.

Un giorno ho capito che dovevo uscire dal polverone e cambiare approccio con la musica, anche se si trattava di quella classica. Stavo ascoltando a Milano la Nona Sinfonia di Beethoven e accanto a me c'era un bimbo annoiato che chiedeva insistentemente al padre quando finisse. Credo che in Beethoven manchi il ritmo. Con Jovanotti, con il quale ho lavorato, ho imparato il ritmo. Con lui ho capito cos'è il ritmo, elemento che manca nella tradizione classica. Nei giovani manca l'innamoramento nei confronti della musica classica proprio perché manca di ritmo”. Queste le affermazioni dell'artista che hanno scosso il mondo della musica.

Il modo del tutto personale e controcorrente di intendere la musica, a cavallo tra tradizione e modernità, è valso il successo e la fama all'artista, ma si tratta di una medaglia dall'amaro rovescio: proseguendo il proprio intervento, Allevi ha raccontato anche le molte contestazioni che incontra nei conservatori e l'ostilità da parte di illustri colleghi. Allevi, è vero, raggiunge le orecchie e il cuore di moltissime persone, ma probabilmente questo intervento non l'ha aiutato ad ottenere una maggiore accettazione da parte del mondo accademico.

Ascolta "Sunrise" di Giovanni Allevi

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017