Excite

Giovanni Allevi: "Jarrett non lo capisco"

L'uscita di scena di Keith jarrett a "Umbria jazz" ha lasciato di sasso anche il pianista Giovanni Allevi "L'atteggiamento che keith Jarrett ha avuto a Perugina non lo concepisco" ha detto il pianista jazz di origine marchigiane "Se mi fanno delle foto durante un concerto, l'unica cosa che mi spiace è non potermi mettere in posa". '"Magari tra qualche decennio diventerò insofferente anch'io, ma un comportamento come quello di Jarrett non fa proprio parte della mia natura" ha aggiunto Allevi che sabato sera si è esibito in concerto in piazza Duomo, a Milano, con il suo "Joy tour" che il musicista sta portando in giro per l'Italia e all'estero. "Joy" (Ricordi/SonyBmg) ha già venduto oltre 70.000 copie, mentre il precedente "No Concept" si attesta sulle 50.000 copie. Il compositore e pianista marchigiano, inoltre, ha da poco realizzato l'inno per la sua regione, di cui è il testimonial.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017