Excite

Giusy Ferreri è ancora in aspettativa dal lavoro

Vincitrice morale della prima edizione di X Factor, Giusy Ferreri continua a galoppare verso il successo dimostrando di avere un talento davvero invidiabile.

Intervistata dal magazine online DGMag, la Ferreri ha parlato del motivo per il quale non è andata a Sanremo, del suo presente e del suo futuro; ma, soprattutto, di come sta gestendo il successo.

A Sanremo, dice Giusy a DGMag, non è andata "per evitare sovraesposizione perché l'album è uscito prima di Sanremo e siamo stati in promozione quindi Sanremo sarebbe stato un qualcosa in più di cui fare a meno".

Convinta di piacere per la sua voce e la sua personalità, Giusy dice di aver avuto un grandissimo appoggio anche da parte dell'Esselunga, la catena di supermercati presso cui lavorava.

Lei, che a suo tempo decise di chiedere l'aspettativa per evitare di restare senza nulla in mano nel caso in cui il successo fosse sfumato, continua ad essere in aspettativa dal lavoro ma solo "perché non ho il tempo di sbloccare la situazione. Adesso però mi rendo conto che la cosa si fa difficile da gestire soprattutto perchè il 2009 si prevede sarà più impegnativo del 2008".

Dal canto loro Esselunga e il suo fondatore, Bernardo Caprotti, le hanno dato dimostrazione di grande disponibilità e sostegno: "non credevo", dice, "perché pensavo che in un ambiente di lavoro dove prevale serietà e professionalità anche una passione musicale, per quanto reputata valida, poteva mettere in discussione questo tipo di situazione invece ho avuto un grandissimo sostegno".

Il successo, conclude, non le fa paura "ma penso sia impegnativo. Più che la paura a livello energetico e a livello psicofisico penso a quanto possa essere in grado di sostenere questi ritmi e trovare un equilibrio, cosa difficile".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017