Excite

Grammy Awards 2015: le nomination, per Beyoncé è record di candidature

  • @Getty Images

Sono finalmente state rese note le nomination per i Grammy Awards 2015 che vedono in testa la regina Beyoncé che si porta a casa un altro record da Guinness dei primati. Infatti Queen Bee è riuscita a ottenere ben 50 candidature ai Grammy nella sua carriera, superando lo storico record detenuto dalla cantante country Dolly Parton, che si ferma a 46 candidature. Dolly Parton nella sua storia ha vinto sette Grammy in tutto, l'ultimo nel 2001,mentre Beyoncé si è portata a casa ben 17 trofei.

Guarda Beyoncé super hot nel video di "Haunted" per il film di "50 Sfumature di Grigio"

Tra gli artisti candidati ai Grammy Awards, oltre a Beyoncé con 5 candidature, c'è Sam Smith che si porta a casa ben 6 nomination, in lizza con Queen Bee, Pharrell Williams, Ed Sheeran e Beck per il premio dell'Album dell'anno. Tra i pluricandidati ci sono anche Katy Perry che ne prende 4 a parimerito con Iggy Azalea, Taylor Swift e i Coldplay si attestano a quota 3, mentre Meghan Trainor guadagna ben 2 nomination.

Tra le nomination ai Grammy Awards 2015 manca Lady Gaga, o almeno la sua produzione solista. A Germanotta, che recentemente ha confessato di essere stata stuprata quando aveva 19 anni, viene citata solo nella categoria Miglior Album pop vocale tradizionale per il suo “Cheek to Cheek” realizzato in collaborazione con Tony Bennett.

I 57esimi Grammy Awards 2015 si terranno a Los Angeles l'8 febbraio prossimo allo Staples Center, serata nella quale verranno distribuiti i premi e che andrà anche in onda sulla CBS dalle 8 di sera in poi, ora locale. Ecco la lista delle principali nomination dei Grammy Awards 2015:

  • Album Of The Year:
  • Morning Phase — Beck
  • Beyoncé — Beyoncé
  • X — Ed Sheeran
  • In The Lonely Hour — Sam Smith
  • Girl — Pharrell Williams
  • Record Of The Year:
  • "Fancy" — Iggy Azalea Featuring Charli XCX
  • "Chandelier" — Sia
  • "Stay With Me" (Darkchild Version) — Sam Smith
  • "Shake It Off" — Taylor Swift
  • "All About That Bass" — Meghan Trainor
  • Song Of The Year:
  • "All About That Bass" — Kevin Kadish & Meghan Trainor, songwriters (Meghan Trainor)
  • "Chandelier" — Sia Furler & Jesse Shatkin, songwriters (Sia)
  • "Shake It Off" — Max Martin, Shellback & Taylor Swift, songwriters (Taylor Swift)
  • "Stay With Me" (Darkchild Version) — James Napier, William Phillips & Sam Smith, songwriters (Sam Smith)
  • "Take Me To Church" — Andrew Hozier-Byrne, songwriter (Hozier)
  • Best New Artist:
  • Iggy Azalea
  • Bastille
  • Brandy Clark
  • Haim
  • Sam Smith
  • Best Pop Solo Performance
  • All Of Me (Live), John Legend
  • Chandelier, Sia
  • Stay With Me (Darkchild Version), Sam Smith
  • Shake It Off, Taylor Swift
  • Happy, Pharrell Williams
  • Best Pop Duo/Group Performance
  • Fancy, Iggy Azalea Featuring Charli XCX
  • A Skyfull of Stars, Coldplay
  • Say Something, A Great Big World with Christina Aguilera
  • Bang, Bang, Jessie J,  &
  • Dark Horse, Katy Perry Featuring Juicy J
  • Best Traditional Pop Vocal Album
  • Cheek to Cheek, Tony Bennett & Lady Gaga
  • Nostalgia, Annie Lennox
  • Night Songs, Barry Manilow
  • Sending You A Little Christmas, Johnny Mathis
  • Partners, Barbra Streisand With Various Artists
  • Best Pop Vocal Album
  • Ghost Stories, Coldplay
  • Bangerz, Miley Cyrus
  • My Everything, Ariana Grande
  • Prism, Katy Perry
  • X, Ed Sheeran
  • In The Lonely Hour, Sam Smith
  • Best Rock Album
  • Ryan Adams, Ryan Adams
  • Morning Phase, Beck
  • Turn Blue, The Black Keys
  • Hypnotic Eye,
  • Songs Of Innocence, U2

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017