Excite

Haiducii - Dragostea din tei, il testo

Sono pochi i successi del passato che possono vantare una così repentina scalata alla vetta della hit parade italica. Uno di questi è stato senza dubbio la "Canzone del Capitano" di Dj Francesco o "Hanno uccsio l'uomo ragno" degli 883, "Depende" di Jarabe de Palo, o ancora "Vamos a bailar" di Paola e Chiara.

Haiducii (vero nome Paula Mitrache) è entrata nel circuito radiofonico con la sua "Dragostea din tei", sbancandolo in poco di meno di due settimane.
Lei, piccola, semplice e mediamente caruccia, presentatrice televisiva rumena, è diventata in un battito di ciglia la nuova madrina della "teenager music" in Italia con un tormentone che ha avuto l'unico, imperdonabile errore di uscire nella piazza troppo prematuramente rispetto all'apertura estiva delle discoteche adriatiche.
Eccolo dunque il testo originale in rumeno e la traduzione dei questo masterpiece della letteratura moderna dal titolo oscuro che nulla ha a che fare con draghi o cavalieri. In italiano infatti "Dragostea din tei" vuol dire: "Fare l'amore sotto un albero di tiglio".

Testo originale Traduzione in italiano
Ma-ia-hii
Ma-ia-huu
Ma-ia-hoo
Ma-ia-haa
Alo, Salut, sunt eu, un haiduc,
Si te rog, iubirea mea, primeste fericirea.
Alo, alo, sunt eu Picasso,
Ti-am dat beep, si sunt voinic,
Dar sa stii nu-ti cer nimic.
Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei,
Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei.
Chipul tau si dragostea din tei,
Mi-amintesc de ochii tai.
Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei,
Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei.
Chipul tau si dragostea din tei,
Mi-amintesc de ochii tai.
Te sun, sa-ti spun, ce simt acum,
Alo, iubirea mea, sunt eu, fericirea.
Alo, alo, sunt iarasi eu, Picasso,
Ti-am dat beep, si sunt voinic,
Dar sa stii nu-ti cer nimic.
Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei,
Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei.
Chipul tau si dragostea din tei,
Mi-amintesc de ochii tai.
Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei,
Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei.
Chipul tau si dragostea din tei,
Mi-amintesc de ochii tai.
Ma-ia-hii
Ma-ia-huu
Ma-ia-hoo
Ma-ia-haa


Ma-ia-hii
Ma-ia-huu
Ma-ia-hoo
Ma-ia-haa
Pronto, ciao, sono io, un galantuomo,
E ti prego, amore mio, ricevi la felicità.
Pronto, pronto, sono io Picasso,
Ti ho fatto uno squillo e sono carino,
Ma sappi che non ti chiedo niente.
Vuoi andartene ma non mi, non mi prendi con te,
Non mi, non mi prendi con te, non mi, non mi, prendi con te.
Il tuo viso e lamore sotto il tiglio,
Mi ricordano i tuoi occhi.
Ti chiamo, per dirti, quello che sento, adesso,
Pronto, amore mio, sono io, la felicità.
Pronto, pronto, sono di nuovo io, Picasso,
Ti ho fatto uno squillo e sono carino,
Ma sappi che non ti chiedo niente.
Ma-ia-hii
Ma-ia-huu
Ma-ia-hoo
Ma-ia-haa
Denise La Vecchia

Ma-ia-hii Ma-ia-huu Ma-ia-hoo Ma-ia-haa Alo, Salut, sunt eu, un haiduc, Si te rog, iubirea mea, primeste fericirea. Alo, alo, sunt eu Picasso, Ti-am dat beep, si sunt voinic, Dar sa stii nu-ti cer nimic. Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei, Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei. Chipul tau si dragostea din tei, Mi-amintesc de ochii tai. Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei, Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei. Chipul tau si dragostea din tei, Mi-amintesc de ochii tai. Te sun, sa-ti spun, ce simt acum, Alo, iubirea mea, sunt eu, fericirea. Alo, alo, sunt iarasi eu, Picasso, Ti-am dat beep, si sunt voinic, Dar sa stii nu-ti cer nimic. Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei, Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei. Chipul tau si dragostea din tei, Mi-amintesc de ochii tai. Vrei sa pleci dar nu ma, nu ma iei, Nu ma, nu ma iei, nu ma, nu ma, nu ma iei. Chipul tau si dragostea din tei, Mi-amintesc de ochii tai. Ma-ia-hii Ma-ia-huu Ma-ia-hoo Ma-ia-haa Ma-ia-hii Ma-ia-huu Ma-ia-hoo Ma-ia-haa Pronto, ciao, sono io, un galantuomo, E ti prego, amore mio, ricevi la felicità. Pronto, pronto, sono io Picasso, Ti ho fatto uno squillo e sono carino, Ma sappi che non ti chiedo niente. Vuoi andartene ma non mi, non mi prendi con te, Non mi, non mi prendi con te, non mi, non mi, prendi con te. Il tuo viso e lamore sotto il tiglio, Mi ricordano i tuoi occhi. Ti chiamo, per dirti, quello che sento, adesso, Pronto, amore mio, sono io, la felicità. Pronto, pronto, sono di nuovo io, Picasso, Ti ho fatto uno squillo e sono carino, Ma sappi che non ti chiedo niente. Ma-ia-hii Ma-ia-huu Ma-ia-hoo Ma-ia-haa

2012-07-11 14:01:22
Diana Iuliana Diaconu

La traduzione è assolutamente errata

2013-08-09 11:55:54

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014