Excite

"Hallelujah" torna alla ribalta grazie a X Factor UK

A più di vent'anni dalla nascita, "Hallelujah" continua ad avere successo. Il brano si è prestato infatti come singolo di debutto della cantante Alexandra Burke, neo vincitrice della quinta edizione di X Factor UK.

Guarda la gallery dedicata ad Alexandra Burke

La Burke ha ammaliato tutti con questa cover, tanto da raggiungere eccezionali livelli anche nelle vendite: cinquecentomila copie prenotate nella sola prevendita.

Scritta da Leonard Cohen, "Hallelujah" fu registrata per la prima volta nel 1984 e inserita nell'album "Various Positions". Cohen raccontava così la genesi del suo brano di maggior successo: "Ci sono almeno 80 versioni differenti tanto che ho riempito due notebook. Ricordo che mi trovavo nel Royalton Hotel di New York, seduto su un tappeto. Battevo la testa sul pavimento e mi dicevo 'Non riuscirò mai a terminare questa canzone'".

Nell'idea originale, fonte di ispirazione per Cohen è stata la storia biblica di Re David, compositore di salmi, e della donna che fu capace di travolgerlo con la sua bellezza, Bathsheba.

Il grande successo di "Hallelujah", però, spetta a Jeff Buckley che, nel 1994, registrò una stupenda versione per il suo album "Grace". Tra le diverse manifestazioni di stima, c'è poi quella del cantautore Rufus Wainwright: E' un brano facile a cantare. La musica si accompagna bene alle parole. La melodia è quasi liturgica ed evoca sentimenti religiosi. E' una vera purificazione".

Tra colonne sonore di film e citazioni in telefilm e show, sono davvero tanti gli interpreti che, nel corso degli anni, si son messi alla prova su questo brano. John Cale, piano e voce per esempio, per l'album-tributo a Leonard Cohen "I'm Your Fan" del 1991. Ancora, le versioni in lingua straniera, come quella danese di Steffen Brandt/Tina Dico, o il brano stile flamenco, tradotto in spagnolo e interpretato da Enrique Morente.

Anche l’Italia ha le sue versioni. Elisa ha registrato una personale interpretazione di "Hallelujah" per il disco "Lotus", Eugenio Finardi l'ha fatto per "Il silenzio e lo spirito", e gli Elio e le Storie tese, in occasione di un concerto milanese dopo la caduta delle Torri Gemelle, hanno regalato ai loro fan un commosso canto.

Leonard Cohen - Hallelujah
Alexandra Burke - Hallelujah

Jeff Buckley - Hallelujah
Bon Jovi - Hallelujah

Sheryl Crow - Hallelujah
John Cale - Hallelujah

Elisa - Hallelujah
K.D. Lang - Hallelujah

Rufus Wainwright - Hallelujah
Paramore - Hallelujah

Il testo di Hallelujah

Well I heard there was a secret chord
That David played and it pleased the Lord
But you don't really care for music, do ya?
Well it goes like this :
The fourth, the fifth, the minor fall and the major lift
The baffled king composing Hallelujah

Hallelujah...

Well your faith was strong but you needed proof
You saw her bathing on the roof
Her beauty and the moonlight overthrew ya
And she tied you to her kitchen chair
She broke your throne and she cut your hair
And from your lips she drew the Hallelujah

Hallelujah...

(Yeah but) Baby I've been here before
I've seen this room and I've walked this floor, (You know)
I used to live alone before I knew ya
And I've seen your flag on the marble arch
And love is not a victory march
It's a cold and it's a broken Hallelujah


Well there was a time when you let me know
What's really going on below
But now you never show that to me do ya
But remember when I moved in you
And the holy dove was moving too
And every breath we drew was Hallelujah

Hallelujah...

Hallelujah...


Maybe there's a God above
But all I've ever learned from love
Was how to shoot somebody who outdrew ya
And it's not a cry that you hear at night
It's not somebody who's seen the light
It's a cold and it's a broken Hallelujah

Hallelujah...
Hallelujah...
Hallelujah...

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017