Excite

I Prodigy tornano con "Invaders must die"

E' previsto per il prossimo 2 marzo 2009 il ritorno tanto atteso dei Prodigy alla musica. L'evento sarà scandito dal nuovo album "Invaders must die" e poi da un tour.

Al momento non si conoscono molti dettagli sull'album, ma risulta che Liam Howlett, Keith Flint e Maxim abbiano preparato un prodotto simile al loro passato glorioso, aggiungendo però nuove tecnologie.

Proprio Howlett ha dichiarato: "Ecco la notizia che tutti aspettavamo. "Invaders Must Die" uscirà il prossimo 2 marzo per Take Me To The Hospital, la casa dei Prodigy. Per la prima volta da "The Fat Of The Land" ci siamo io, Maxim e Keith Flint. Il risultato è un mix esplosivo di rave old school e tecnologia".

Tra le collaborazioni all’interno di questo nuovo lavoro, spicca quella con Dave Grohl, cantante dei Foo Fighters. Come racconta Howlett: "Dave mi ha contattato con una mail, chiedendomi cosa fare e se poteva mandarmi qualcosa. Abbiamo lavorato esclusivamente via internet".

"Invaders must die" sarà supportato anche da un tour. Tra gennaio e febbraio 2009, i Prodigy terranno alcuni concerti in Australia e Nuova Zelanda, mentre ad aprile toccheranno vari stadi inglesi. Prima tappa, il 5 aprile, all'Arena di Cardiff, per chiudere il 17 dello stesso mese alla Wembley Arena di Londra.

Video "Breathe" - Prodigy

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017