Excite

I Silicon Dust a Roma per Amigdala

Amigdala è una delle realtà romane sicuramente più attive, non a caso annoverate nella lista dell’evento This is Rome. Come si suol dire, ‘a questo giro’ ci porta in città, il 27 marzo al Rising Love, i Silicon Dust. Chi sono ve lo diciamo subito, anticipando che si tratta della new sensation della scena electro napoletana e che il loro live set sarà accompagnato da un cospicuo lavoro di sincronizzazione video.

Il suono del trio napoletano mette le sue radici nei suoni acidi e nei beat corposi di gente che, per usare un eufemismo voluto, ne ha fatta di strada: gente tipo Underworld, Chemical Brothers e Daft Punk. Dietro il nome d’arte si celano Claudio Di Gennaro (‘Naro’, è non è l’eco), Gianluca Spinelli (‘Spin’, anche qui riprendendo il cognome) e Renato Brunelli (‘ReBr’: evidentemente c’avevano preso gusto). Il nome del gruppo vuole rimandare alla sabbia, alla terra, al calore e poi a microchip, computer, tecnologia, macchine: una dimensione del tutto artificiale che si scontra e si mischia con sensazioni analogiche e del tutto umane.

La notizia in pillole su byNight!

I tre provengono da mondi molto diversi – jazz, rock, rapcore e house – e si sono trasformate in qualcosa di nuovo. Hanno all’attivo un Ep autoprodotto, ‘Lulin’ (promosso dal vivo ai concerti e su iTunes), che ha vinto lo scorso anno il premio Blm Elettronica 2009 al Festival Internazionale di musica elettronica a Venezia. Recentemente ha ottenuto il terzo posto nella prima fase del contest internazionale sul remix di un singolo dei Black Eyed Peas.

Ricordando che il sotto titolo di Amigdale è ‘corpi diversi, generi diversi’, sarà presentato durante la serata anche lo spettacolo della performer Transformeralia. In console altri innumerevoli djs.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017