Excite

Il fenomeno dei party silenziosi

Non siamo più negli anni Settanta ma Londra, si sa, è ancora la capitale del trendy. L'ultima idea musicale che si sta diffondendo a macchia d'olio e che ha preso le mosse dalla capitale britannica sono i silent party. Vale a dire, una specie di feste silenziose: raduni in cui si balla e ci si scatena fino all'alba senza che all'esterno delle abitazioni si senta il minimo rumore. Tutto merito di un paio di cuffie indossate da ogni invitato che passano musica a tutto volume solo nelle orecchie dei ballerini.

Oltre a non diffondere rumore all'estero, ciascun invitato può scegliersi la colonna sonora che preferisce semplicemente cambiando frequenza, come fosse una radio: dalla techno alla house in un connubio di libertà e trasgressione.

La silent disco, in realtà, era già stata proposta qualche anno fa, ma sono negli ultimi mesi si è diffusa come tendenza privata, per matrimoni o compleanni. La Headphone Disco, una delle società che organizzano questo genere di party col silenziatore, dopo l'enorme successo ha infatti aperto succursali anche in Germania, in Irlanda e addirittura nell'Africa orientale.

Grahame Ferguson, direttore della società, ha dichiarato che in poco più di due anni la sua azienda ha raddoppiato il fatturato. Nell'ultimo anno ha organizzato circa 300 feste private tra l'Inghilterra e l'Irlanda: "Ormai è un fenomeno globale ed è anche molto divertente", ha confessato al Daily Telegraph.

Tim Arthur, della rivista londinese Time Out, sentenzia: "Partecipare a un party silenzioso è davvero qualcosa di straordinario. Le persone si divertono molto e soprattutto non si ha alcun problema con i vicini".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017