Excite

Il mondo secondo Boosta

  • ufficio stampa

Tastierista e fondatore dei Subsonica, Davide 'Boosta' Dileo si candida a diventare anche una delle firme più interessanti di questi anni in ambito letterario. Il suo ultimo libro, Un buon posto per morire, uscito lo scorso 31 maggio per Einaudi è un romanzo di azione e di avventura scritto a quattro mani con Tullio Avoledo, dove ognuno è costretto a entrare in gioco per salvare il pianeta dalla estrema catastrofe.

Un thriller dove i due protagonisti Leo e Claire raccolgono la sfida di cercare di fermare il conto alla rovescia verso il Giorno del Giudizio. Una sconvolgente lotta contro il tempo mai immaginata in un romanzo. Perché il mondo, dopotutto, è un buon posto per vivere.

Il romanzo, già alla prima ristampa, ha catturato l'attenzione generale di pubblico, giornalisti e critici, e dopo il successo ottenuto lo scorso 7 settembre con il sold out della presentazione al teatro Bibiena per il Festivaletteratura di Mantova, sono già stati confermati i primi appuntamenti che lo vedranno in una serie di incontri/reading in giro per l'Italia.

Si inizia il 14 settembre con la Fnac di Milano dove sarà introdotto da Luca Crovi e si prosegue il 15 settembre alla Fnac di Torino, con un incontro presentato dal giornalista Gabriele Ferraris. Il 18 settembre Boosta arriverà con Tullio Avoledo a Pordenone, per la prestigiosa rassegna Pordenonelegge e il 25 settembre sarà presente a Monticello Brianza al Festival La passione per il delitto – introdotto da Luca Crovi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019