Excite

Il successo dei Lost

Quello appena trascorso è stato un anno quanto mai ricco per i Lost, quintetto vicentino - età media 18 anni - che, grazie a MySpace, ha trovato il modo di farsi conoscere e pubblicare un album.

Guarda le foto dei Lost

I Lost nascono nel luglio 2004, ma è nel gennaio 2005 che arriva la prima registrazione in studio: 12 tracce di pop punk cantate in inglese. Nel marzo 2006 producono il video "My" e lo pubblicano sul loro MySpace. Nel luglio 2007 i Lost partecipano all’iniziativa Cornetto Free Music Audition che gli dà l’opportunità di suonare sul palco di Trl Extra in onda su Mtv, e, a gennaio 2008, arriva il loro primo lavoro, "XD", per la Carosello Records.

Quattro singoli, altrettanti videoclip e il disco d’oro per le vendite, oltre a un tour affollato e alla possibilità di aprire i concerti italiani di star come i Tokio Hotel.

Walter Fontana, voce e autore dei testi della band - Filippo Spezzapria (batteria), Giulio Dalla Stella (chitarra), Luca Donazzan (basso) e Roberto Visentin (chitarra) - ha spiegato: "Il disco ci ha permesso di girare dei video in località che fino ad allora avevamo solo sognato di vedere: Los Angeles, Amsterdam, Valencia. Poi l’apertura per i concerti di gruppi famosi, dove abbiamo ricevuto un’ottima accoglienza, senza contare i buoni riscontri del nostro tour. Belle esperienze, insomma, e tutte positive: non si poteva chiedere di meglio. Per questo, è nato poi un progetto live".

Da qui, la pubblicazione di "Lost live @ mtv.it", cd-dvd con l’esibizione tenuta dal gruppo sulla prua di una nave ancorata nel Porto Antico di Genova. Il cofanetto comprende anche una versione inedita del singolo "Nel silenzio" e due cover.

"Le nostre vite non sono più quelle di prima – ammette Walter – perché quando usciamo di casa, i ragazzi ci riconoscono, alcuni fan sanno anche dove abitiamo e magari li ritroviamo ad aspettarci davanti a casa. La cosa ovviamente fa piacere e non lascia indifferenti. Tuttavia, non ci siamo montati la testa, anche perché il nostro successo è stato graduale, vissuto mese dopo mese, e sappiamo di avere ancora tanto da imparare. Ci interessa, insomma, fare bene la nostra musica".

E non manca un messaggio da lanciare ai coetanei: "Vivere intensamente il presente, senza pensare troppo al domani e al passato. Ogni giorno ti offre qualcosa e bisogna saperlo cogliere, tenendo presente ovviamente determinati valori, come l’amore, l’amicizia, il rispetto per l’ambiente".

"Nel Silenzio" – Lost

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017