Excite

Iron Maiden, violenze colombiane

Più di cento persone sono state arrestate a Bogotà, in Colombia, dopo che centinaia di fan degli Iron Maiden hanno tentato di accedere al concerto della band britannica sebza biglietto.

Guarda le foto degli Iron Maiden

La Bbc ha riferito che i metallari senza ticket hanno iniziato a lanciare pietre, colpendo in volto un poliziotto e danneggiando strade e illuminazione, tentando a ogni costo di seguire il concerto di sabato scorso al parco Simon Bolivar.

La polizia ha risposto coi gas lacrimogeni, disperdendo la folla prima che la band salisse sul palco. Le autorità locali hanno riferito che i concerti metal andranno programmati con maggiore attenzione in futuro.

Il manager degli Iron Maiden, Rod Smallwood, ha così commentato i fatti colombiani: "Le notizie da Bogotà sono esagerate. Le violenze sono state causate fondamenalmente da un gruppo di bambini che ha tentato di entrare nel parco per lo show e il parco ha un enorme perimetro da controllare. A Bogotà per ogni concerto c'è una massiccia presenza militare. Tuttavia, negli ultimi 13 mesi abbiamo tenuto due fantastici concerti per oltre 75mila persone in quello stesso parco".

Il concerto dello scorso anno a Bogotà

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017