Excite

J-Ax è il protettore di suor Cristina: "coi proventi dell'album costruiremo un ospedale"

  • rai.tv

J-Ax e Suor Cristina, la coppia dell'anno del programma The Voice of Italy, stanno spopolando non solo nel nostro paese, ma anche nel resto del mondo. L'America è, infatti, innamorata del fenomeno della suora che partecipa al talent show musicale in stile “Sister Act” e che entra in squadra nientemeno che con un rapper tutto tatuato che inneggiava alla Maria diversi anni fa. J-Ax in un'intervista per La Repubblica ha parlato del suo lavoro come coach a The Voice of Italy e dei suoi progetti con la suora in questione.

Guarda tutte le foto di J-Ax dagli esordi ad oggi

Il rapper ha rivelato di aver già ricevuto un invito a far parte della giuria di un programma, ma lui non ha voluto saperne. Per The Voice, invece, è stato diverso, perchè aveva appena lasciato l'etichetta discografica per crearne una propria ed è stato un momento importante per la sua vita, anche se la presenza della Carrà è stata altrettanto fondamentale nella scelta di accettare il ruolo da coach.

Alessandro parla anche del suo rapporto con suor Cristina Scuccia, che ormai è una delle protagoniste più sensazionali della nuova stagione di The Voice of Italy. J-Ax dice di essersi commosso fino alle lacrime quando ha visto una ragazza, piccola come è suor Cristina, affrontare e sfidare la società in quel modo. Il cantante ha pensato che il mondo stava cambiato ed era sicuro che suor Cristina avrebbe scelto Raffaella Carrà, ma la suora aveva fatto una promessa e l'ha mantenuta e, così, ha scelto il primo che si era girato, proprio J-Ax che oggi si definisce il suo protettore.

J-Ax, quando dice protettore, lo intende in un modo molto allargato, pensando al fatto che si è calato nei panni del difensore dell'abito che veste la suora, visto che gli uomini fanno battute di cattivo gusto quando ne vedono una. Il rapper parla anche dei paparazzi davanti al convento e dice di aver chiesto a un suo amico, grosso e tatuato, di proteggerla. Ecco allora che il nuovo protettore di suor Cristina, crocefisso al collo, la segue ovunque, anche a tutte e tre le messe giornaliere, per evitare che la suora venga fotografata. La casa discografica che ha l'esclusiva sui diritti di The Voice, la Universal, ha già dei progetti per la suora, starebbe infatti pensando addirittura a un tour mondiale e J-Ax ne fa parte. Il rapper dice che sta già studiando un progetto insieme alla suora e vorrebbe chiedere un brano ad Alicia Keys o a Whoopi Galdberg, ma i soldi non andranno ad altri che in beneficenza. Infatti il ricavato dell'album inciso da suor Cristina sarà destinato alla costruzione di un ospedale.

Guarda suor Cristina che canta “No One” di Alicia Keys a The Voice of Italy 2

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017