Excite

Jay-Jay Johanson - Rush

Etichetta: Emi Int'l - Voto: 4
Brano migliore: 100,00 Men
Acquista il disco su Ebay

Jay Jay Johanson non si sentiva dal 2002, anno del suo best seller Antenna. Un bellissimo disco che strizzava locchio alla stagione dei new romantics con ironia e buon gusto. Ad aiutarlo, in quella circostanza, due lungimiranti disc jockey in grado di subodorare limminente ritorno in auge di quelle atmosfere.

di Joyello

Oggi Johanson ha voluto cambiare direzione e per Rush si affida a Jean Pierre Ensuque (Autour De Lucie) per arieggiarlo un po di french-touch.
Il prodotto risulta riuscito solo in parte. E' piacevole ma pare sempre che manchi qualcosa. Di questi tempi, verrebbe da dire, sarebbe bastato fare un disco senza richiami al passato, talmente tante (troppe) sono le offerte revivalistiche dei dischi attuali
E invece no: le atmosfere della pur bella 100,00 Men (con una linea melodica scandalosamente rubacchiata a Echoes dei Pink Floyd) ricordano gli AIR più esili mentre Teachers, con un falsetto un po troppo caricato, preleva direttamente dagli Earth Wind & Fire e ci viene voglia di riascoltare Septembre, Fantasy e, più di tutte, Easy Lover, smash-hit anni 80 che la vocina di EW&F Philip Bailey realizzò con Phil Collins.
Graziosa e pronta per un imminente remix ci pare la traccia strumentale dal titolo quanto mai ironicamente azzeccato di Forbidden Words che arraffa alla grande tra il balearic-sound italiano di Gazebo e P.Lion mescolandolo ai Kraftwerk di Computer Word.
Ma se ciò non bastasse Jay Jay non ci fa mancare nemmeno questa volta tutti i rimandi stilistici di quei musicisti che lui considera i suoi maestri.
Quindi ecco far capolino i 10cc, Bowie, ABC e The Human League (a questo proposito, prima di venire ingannati dalla tracks list, la Mirror Man presente in RUSH non è una cover dellomonimo pezzo di HL) in un susseguirsi di canzoni che, prese singolarmente, hanno effetti gradevoli ma sentite una dopo laltra nella dimensione di album, crollano miseramente.

In rete:

- Jay-Jay Johanson, sito ufficiale

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017