Excite

Jennifer Lopez, playback clamoroso alla cerimonia di apertura dei Mondiali 2014: il video

  • Getty Images

Alla fine Jennifer Lopez è salita sul palco dello stadio di Sao Paolo e lo ha fatto con un body super sexy che dava bella mostra del suo lato B insieme a quello di Claudia Leitte, abbigliata anche lei con un pantaloncino cortissimo e una maglia da calcio. Forse le uniche cose a tirare su di morale il pubblico da casa dato lo scarsissimo audio dell'evento, per il quale molti si sono trovati a non capire una parola di quello che stavano vedendo in televisione, né tantomeno a sentire la canzone, per quanto in playback. Pitbull, da parte sua, si è limitato a un paio di pantaloni bianchi e a vestire la maglia della nazionale del Brasile. I tre si sono esibiti dal vivo all'interno di una specie di mandala colorato in “We Are One (Ole Ola)”, l'inno ufficiale dei mondiali della FIFA World Cup.

Nei giorni precedenti l'apertura della competizione calcistica c'era stata tanta confusione riguardo alla presenza o meno di Jennifer Lopez all'evento. Per diversi giorni molti giornali l'avevano data come assente a causa di problemi nella produzione, dopo un comunicato ufficiale della FIFA. Notizia che, però, era stata poi ritrattata ed, infatti, JLo era sul palco con il suo costumino verde.

Le problematiche di questa coppa del mondo, però, continuano ad emergere. Dopo la delusione del popolo brasiliano rispetto all'inno, dove, a parere di molti, veniva usata troppo poco la lingua ufficiale della nazione, oggi c'è la delusione dei fan che hanno ritenuto l'audio della cerimonia d'apertura poco curato ed, effettivamente, da tutti i video ci si rende conto che è una delusione molto fondata. Le voci arrivano distanti e poco comprensibili, il che ha lasciato molte persone nell'impossibilità di seguire degnamente la cerimonia d'apertura alla tv.

Guarda il video del nuovo singolo di Jennifer Lopez “First Love”

Sicuramente chi era dentro lo stadio avrà potuto godersi lo spettacolo, anche se è chiaro che, ai tifosi del Brasile, non è piaciuta tanto la canzone, quanto la performance di Jennifer Lopez che sola riesce a risvegliare il pubblico con la sua presenza. La Lopez da sempre collabora con Pitbull a diversi duetti e canzoni composte dallo stesso, anche “We Are One (Ole Ola)” è una sua creazione e la cantante si è detta fortunata che lui le abbia chiesto di collaborare per questo brano inserito in una manifestazione così importante.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017