Excite

Joe Jackson: "Mio figlio assassinato". Impazza Eternal Moonwalk

L'inchiesta sulla morte di Michael Jackson è ancora ferma a un bivio: overdose accidentale oppure omicidio? Saranno gli esami tossicologici a dare una grossa mano alla polizia losangelina.

Intanto sia sul web che in giro per il mondo si moltiplicano i più bizzarri tributi all'ex re del pop, dalle sculture di sabbia all'esilarante sito dedicato al suo più celebre passo: il Moonwalk. Eternal Moonwalk è stato preso di mira da migliaia di fan dal tutto il globo: da Rio de Janeiro a Barcellona, da Bruges a Istanbul fino all'Italia, tutti i video degli aspiranti ballerini (fra cui galline, cani, burloni e incapaci totali in una sequela divertentissima) vengono montati in sequenza e legati tra loro appunto dal Moonwalk. Una virtuale catena umana, con un contatore indica la distanza totale percorsa da tutti coloro che hanno ballato "in retromarcia" per Jacko.

Guarda le foto dei funerali di Michael Jackson

Intanto, tornando alle indagini, il Los Angeles Times ha rivelato che l'ufficio del coroner ha emesso una serie di ordini giudiziari per imporre ai numerosi medici curanti di Jacko la consegna di tutte le cartlle cliniche.

Chi pare non avere dubbi, invece, è il padre-padrone Joe Jackson, che in un'intervista alla Abc ha affermato: "Credo si sia trattato di assassinio". Specificando poi come fosse all'oscuro dei consumi farmacologici del figlio: "Non sapevo nemmeno il nome" delle medicine che Michael prendeva, ha confidato l'ottantenne.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017