Excite

Joss Stone: "Lily Allen non è una cantante"

Continua la tiritera sul download. Ora la combattiva Lily Allen viene pesantemente pizzicata da Joss Stone. Le due giovani star della musica britannica si sono infatti scontrate sul tema del download illegale.

Guarda le foto sexy di Joss Stone

La seconda, infatti, lo considera un male necessario mentre la Allen, che si batte al fianco di tanti suoi colleghi per regole più severe per chi scarica la musica gratis da internet, non è appunto di questo avviso. La Stone, che ha pubblicato in questi giorni il suo nuovo album Colour Me Free e che nella sua carriera ha venduto circa 10 milioni di dischi, ha dichiarato al quotidiano britannico Mirror che la collega si oppone al download illegale perché "non è una cantante".

La 22enne popstar, considerata una delle voci soul più interessanti dell'attuale panorama musicale, ha sottolineato che i veri artisti accettano che la loro musica venga scaricata perché guadagnano con i tour. E riferendosi alla stravangante conterranea ha detto: "Lei ha bisogno di vendere dischi perché non è una cantante, e questa non è un'offesa perché credo che anche lei lo sappia. Penso che lei sia una performer, più un personaggio che una cantante. E credo che quando i musicisti fanno veramente musica la gente va a vederli suonare e cantare dal vivo e loro guadagnano da questo. Forse questo è più difficile per artisti come Lily e altri. Ma né lei né nessun altro potrà vincere la battaglia del download".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017