Excite

Justin Bieber "ciuccia" il seno a una spogliarellista ma non è da solo!

  • youtube

Justin Bieber è di certo un cattivo ragazzo - l'arresto, i fermi alla dogana americana, la polizia di Toronto, le uova, le incursioni della polizia a casa sua - ma non è un egoista. Infatti quando si tratta del seno finto e ingigantito di una spogliarellista, è subito pronto a fare a metà coi suoi amici. È stata pubblicata in esclusiva da TMZ una foto che ritrae Justin mentre poppa dall'enorme seno con il suo amico Khalil Dharieff, durante un recente party. Alcune fonti dicono che la spogliarellista non era poi così giovane, effettivamente la donna sembrava abbastanza avanti per poter essere la mamma di Justin, appena 19enne, questo almeno spiegherebbe l'urgenza della poppata.

Scopri le 15 prove che Justin Bieber non è più un bravo ragazzo

Secondo fonti dirette la spogliarellista, con un simpatico tatuaggio di Playboy e attrezzata di un gigantesco seno chiaramente frutto della chirurgia plastica, è stata assunta per un party nello studio di registrazione di Los Angeles appositamente per Justin. La foto non lascia spazio all'immaginazione infatti, i due ragazzi uno a destra e l'altro a sinistra, stanno contemporaneamente poppando dal seno della spogliarellista e qualcuno, chiaramente, li ha immortalati in questo momento di cameratismo maschile. Nel frattempo le vicende di Bieber si fanno sempre più gravi. Infatti la petizione avanzata dal popolo americano alla Casa Bianca ha raggiunto più di 234mila firme, così il segretario del Presidente, Jay Carney, ha affermato che risponderanno al popolo americano in tempi piuttosto brevi. La petizione chiedeva l'espulsione della pop star dal suolo americano con la cancellazione della sua green card.

Bieber, comunque, non sembra essere molto preoccupato. Dopo un piccolo problema al rientro negli Stati Uniti con un fermo di 5 ore da parte degli agenti della Dogana, è riuscito a rimettere piede sul suolo americano per assistere al Super Bowl, al quale ha partecipato senza alcun problema, condividendo anche qualche tweet a riguardo. La polizia di Miami si è detta certa di riuscire a creare delle accuse piuttosto certe per il suo recente arresto, per il quale si iniziano a vedere dei grossi buchi nelle indagini, a partire dal GPS dell'auto che Bieber guidava che non riporta alcun superamento del limite di velocità, stampe che però la polizia si è rifiutata di acquistare volendosi basare sui propri dati.

Guarda il nuovo video di Justin Bieber feat. Chance The Rapper

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017