Excite

La Creatività esplode @ Firenze!

Sviluppo, innovazione. Se ne fa un gran parlare e un gran leggere. Sono le tipiche parole che si trovano nei discorsi che guardano avanti. Questa invece volta il futuro, e più che raccontarlo, si vede.

La quarta edizione del Festival della Creatività, che le idee ce l’ha già nel titolo, mette al centro dei suoi pensieri la città (anzi, "Le città future"), e le nuove produzioni che intorno ad essa possono nascere. Un evento, quello che si svolgerà dal 15 al 18 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze, che calza a pennello nel 2009, Anno Europeo dedicato dalla Commissione Europea a creatività e innovazione. Ma per non cadere nella retorica di cui sopra, meglio passare al programma. Va precisato che si tratta di una manifestazione multidisciplinare. Ci saranno talkshow per chi ama sedersi ad ascoltare, workshop per chi vuole apprendere, live e dj set per gli amanti della musica. Tutto è improntato a capire i processi di espansione delle città, ma soprattutto le loro metamorfosi.

Arriveranno testimonianze da lontano: Medellin, Seoul, Shanghai, Montreal, Dubai, San Paolo e Tokyo. Ma dato che bisogna alternare i momenti di approfondimento con gli spazi ricreativi (altrimenti che Creatività sarebbe?), meglio ficcare il naso nel programma musicale.

Lo spazio dedicato ai live all’interno di quella splendida e immensa struttura che la storia di Firenze ha lasciato alla sua città, è il padiglione Cavaniglia. E' lì che si alterneranno i gruppi che mettono radici proprio all’interno delle sonorità urbane. E sono previste anche molte date esclusive. Giovedì 15 alle 22 l’unica data dell’inglese Patrick Wolf. L’ultima sua avventura solista (suona dalla tenera età, ma prima era con i “Maison Criminaux”) risale al 2003, quando uscì il primo album “Lycanthropy”. Se poi vogliamo parlare di dj set, il nome che fa sgranare gli occhi è quello di Boys Noize, il produttore tedesco rinomato per i suoi remix (non ultimo quello per “Personal jesus” dei Depeche Mode) che si esibirà gratuitamente alle 23.30, sempre di giovedì 15.

Tornando ai live delle 22 venerdì è tempo dell’elettronica francese dei Rinoçérose, il duo che presenterà “Suturino”. Uno show electro rock che, per restare in tema del Festival, è ambientato in una futura megalopoli. Per intenderci, il single “Cibicicle” è stato utilizzato per la pubblicità della Apple. Anche in questo caso, si tratta di un data unica. Venerdì alle 23.30 il palco è degli Hot Chip, gruppo inglese che è oggettivamente difficile da inquadrare: spazzi di elettronica su una base così orecchiabile da sembrare pop, e a farci attenzione c’è anche un pizzico di disco. Sabato si torna in Germania, o meglio è la Germania che torna, questa volta con i Mouse on Mars, un concerto realizzato con Musicus Concentus in memoria dei 20 dal crollo del muro di Berlino: techno e kraut rock le loro specialità (non culinarie, s’intende). Domenica si cambia proprio stile e tema e si approda al jazz grazie al piano di Danilo Rea, che presenta omaggio a Fabrizio De Andrè (cosa pressoché immancabile in ogni manifestazione che abbia visto la luce quest’anno).

L'evento in pillole su Bynight!

Vi starete chiedendo come sopravvivere agli attacchi di fame? Nessun problema, alla Festa della Creatività si mangia, e anche bene. Ci sarà un intero padiglione per deGustiBooks, cara conoscenza fiorentina che da due anni si è guadagnata uno spazio notevole per l’abilità di coniugare libri e cibo (molti i produttori locali presenti da tutta Italia). Non si sentano spaesati nemmeno i geek, perché per loro c’è Supernova, lo spazio in cui si discuterrano le nuove applicazioni dei social media, oltre alla diretta streaming di inToscana.it.

Di nomi negli anni, da queste parti, ne son passati parecchi: Derrick de Kerckhove, Dario Fo, Jovanotti, Vittorio Sgarbi, Margherita Hack, Carmen Lasorella, Stefano Bollani, Giovanni Sollima, Paolo Giordano, Daria Bignardi e ancora Max Gazzè, Paola Turci e Marina Rei. Vorreste mancare proprio voi?

Foto da flickr ufficiale dell'evento

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017