Excite

La rabbia di Iva Zanicchi contro Benigni

“Ti voglio senza amore” è una delle tre canzoni che non hanno riscontrato il favore positivo della giuria nella prima serata del Festival di Sanremo. Iva Zanicchi è infuriata per questa esclusione ed è convinta che il monologo di Roberto Benigni l’abbia penalizzata. La canzone è stata denigrata prima dell’esecuzione, per questo è stata giudicata da un altro punto di vista.

Leggi la cronaca della prima serata

Iva, ai microfoni dell'Alfonso Signorini Show, ha dichiarato:”Gli organizzatori di Sanremo mi hanno fatto una grande scorrettezza: avrei dovuto cantare prima dell'esibizione di Benigni, che ovviamente ha influenzato la giuria popolare per la mia eliminazione” e ha aggiunto: ”Benigni è un genio, un valore per l'Italia. Non ho nulla contro di lui, ma sapendo cosa avrebbe detto, non potevano farmi cantare dopo. Canto da molti anni e credo molto nella mia canzone, che è tra le 3 o 4 migliori del Festival. Il livello generale è molto basso”. Per la Zanicchi c’è ancora speranza, può rientare grazie al ripescaggio giovedì sera.

Speciale Sanremo 2009

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017