Excite

La terza stagione di Stakanovismo!

Stakanovismo. No, non si tratta di nessuna particolare forma di dedizione al lavoro. Anzi, paradossalemente, si tratta di un party. Vero anche che il lavoro dietro c'è, ma al pubblico resta solo il divertimento. Insomma, Stakanovismo, il party più intransigente dell'undeground romano inaugura la sua terza stagione partendo dal Rising Love.

La notizia in pillole su byNight!

Nell'arco delle precedenti puntate la festa si è mossa nei territori più originali dell'elettronica contemporanea, disintegrando il concetto di party tradizionale verso la nuova forma dell'esorcismo collettivo. Nello specifico, nelle ore che precederanno la ricorrenza pagana di Halloween, Stakanovismo inscenerà un rituale ispirato al celebre Dia de los Muertos messicano, con uso ed abuso di maschere acide ed effetti psichedelici, grazie anche alla collaborazione con Mater Suspiria Vision, il progetto audiovisivo che sta prendendo piede sul web e che mostrerà il fenomeno Witch House! In anteprima internazionale la proiezione di Cosmotropia de Xam, sonorizzato dal vivo dalla reginetta italiana di questo fenomeno, Mushy, accompagnata dal padrone di casa Dionea.

Il 30 ottobre il live de milanesi Riga, trio di elettronica sperimentale già apprezzato numerose volte sui palchi romani grazie alla loro collaborazione con 'Post Romantic Empire'. Oscuri e padroni di quello che fanno, recuperano lo stile Raster Noton e lo spostano oltre, in luoghi non conosciuti.
A portare avanti la serata anche i resident Prxs, Anyway Murder, Cutter e la preziosissima new entry Phooksa, punta di diamante della nuova ricerca stilistica di Stakanovismo.

Visual a cura del team Clockwork Pictures, che per la scorsa stagione ha guadagnato il premio di Miglior Visual nella notte dei Romeo Party Awards, proprio per il loro lavoro svolto negli eventi Stakanovismo. Nel 'Dia de los Muertos' metterà in piedi un real 3D tra psichedelia, ipnosi, rigore estetico.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017