Excite

La Universal boccia il nuovo dei Klaxons

Anche i grandi sbagliano. I Klaxons sono stati costretti ad ammettere che dovranno rientrare in studio – con relative lungaggini – per registrare nuovamente alcuni brani del secondo, attesissimo disco. Questo dopo che la loro etichetta, la Universal, ha espresso parere negativo appunti su alcune parti del lavoro.

La band ha lavorato sul seguito di Myths of The Near Future col produttore James Ford, ma dopo le voci che si sono ripetute e diffuse sul fatto che tutto non fosse andato bene, Jamie Reynolds, uno dei membri della band, ha confermato che sono stati rispediti in studio.

"Si, ci hanno chiesto di ri-registrare parte dell'album, perché abbiamo inciso qualcosa di veramente psichedelico, denso. Abbiamo sfornato un disco pesante e forse non è la cosa giusta per noi, lo so e lo capisco. Siamo anzitutto una pop band. Non ci ho pensato per un po'".

Reynlods ha anche detto che sono in procinto di scrivere nuove canzoni da aggiungere al disco: "Ne abbiamo per almeno quattro settimane – ha detto – alla fine tutto sarà sistemato".

Klaxons - Gravitys Rainbow

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017