Excite

Lady Gaga a Roma, sale la febbre Europride

  • Foto:
  • ©LaPresse

L'avevamo anticipato, ora è sicuro: Lady Gaga sarà a Roma sabato 11 giugno per concludere l'Europride, la manifestazione dedicata ai diritti della comunità omosessuale. La popstar salirà sul palco del Circo massimo alle 21. E proprio intorno alla sua presenza ruota tutta l'organizzazione dell'evento. Una clamorosa toccata e fuga, a cui non dovrebbero far seguito nemmeno i due pezzi previsti in precedenza ma solo Born this way. Mezz'ora più tardi, infatti, la signorina Germanotta dovrebbe già essere diretta in aeroporto, scortata dalla polizia, per salire su un aereo privato.

'Il fatto che abbia accettato di venire a Roma, anche solo per mezz'ora, indica quanto sia importante, per lei, prendere parte a questa manifestazione', dicono gli organizzatori della sfilata. Pare che il sindaco Gianni Alemanno voglia ricevere l'artista in Campidoglio, prima del suo discorso. Anche Nichi Vendola parteciperà alla manifestazione, così come la segretaria della Cgil Susanna Camusso e una delegazione dell'ambasciata Usa: l'ambasciatore, David Thorne, tra i principali artefici della venuta di Lady Gaga a Roma, sta addirittura valutando se partecipare al corteo.

Ma ci sarà molto da fare per le forze dell'ordine: dagli integralisti cattolici di Militia Christi agli esponenti della destra estrema che vorrebbero lanciare pomodori all'indirizzo della star, a molti è andata di traverso l'avventura romana della cantante statunitense: 'Il simbolo dell'anti moralità Lady Gaga – ha detto Stefano Tersigli, segretario romano di Fiamma Tricolore – si sta preparando per l'11 giugno un discorso sulla situazione di arretratezza dell'Italia in merito ai diritti degli omosessuali. Bene, vorrà dire che noi ci prepareremo al lancio di pomodori sulla pop star internazionale'.

Nel frattempo, nonostante gli sponsor ancora latitino parecchio, s'è aperta una vera e propria corsa da brivido: il pianoforte è già stato noleggiato (gratis) da un'azienda capitolina. Molti hotel extralusso si sono offerti di ospitare Gaga e il suo staff (anche qui, gratis) ma non sembra che l'artista sia propensa a pernottare. Arriverà sabato pomeriggio, sul tardi, al city airport romano di Ciampino con un volo privato e si tratterrà nella capitale solo poche ore, per poi ripartire dopo il suo discorso

Guarda le foto di Lady Gaga

Quanto al corteo, partirà intorno alle 17 da piazza dei Cinquecento, per sfilare lungo le vie del centro (36, a oggi, i carri previsti), al Circo massimo le casse inizieranno a trasmettere la musica mixata dai deejay intorno alle 19. 'Questo fino alle 21, quando Lady Gaga terrà il suo discorso, per poi cantare Born this way - spiega Diego Longobardi, il direttore artistico - dopo una parte politica, ci sarà ancora spazio per la musica'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019