Excite

Lady GaGa: "Grazie ai reggicalze di pelle"

Se uno si mette l’ovatta nei pantaloni per sembrare più dotato è un fico, se io m’infilo una minigonna mozzafiato sono una prostituta. Io non sto a ‘sti giochini. Quando ero ancora sconosciuta ai più, mi mettevo fuori dai club frequentati dai vip, bastava che mi conciassi da star che i buttadentro si trovavano a spalancarmi le porte di ingresso”. Parola di Stefani Joanne Angelina Germanotta, classe 1986, meglio nota come Lady GaGa.

Guarda le esibizioni hot di Lady GaGa

Rispondendo alle domande di Fintofigo, la cantante parla in particolare del suo look e del suo modo di proporsi negli spettacoli: “Sono figlia di italiani della upper class di New York e fin da bambina ho sempre dovuto lottare con mio padre per cantare e vestirmi come volevo; quando andai a vivere nella Lower East Side tra pusher e travestiti, ho iniziato a vestirmi con reggicalze di pelle cercando una nuova identità”, spiega. E aggiunge: “Voglio un seguito che si diverta e mi segua sempre”.

Guarda Lady GaGa e i seni esplosivi

Il destino di questa showwoman, che sta spopolando coi singoli Just Dance e Poker Face, contenuti nel folgorante disco d'esordio The Fame, era segnato: "Quei quindici minuti di Andy Warhol a me non sarebbero mai bastati. Partecipare a un Grande Fratello rende famose, certo, e quindi devi avere la stoffa per restare a galla in questo ambiente. Ma io penso di essere un’artista di quelle vere, che si rinchiudono in se stesse per scrivere canzoni e comporre”.

Lady GaGa – Poker Face

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017