Excite

Lady Gaga, video "Do what U want" censurato: R. Kelly e Terry Richardson accusati di aggressione sessuale

  • youtube

Nonostante la censura, il video di Lady Gaga con R. Kelly “Do What U Want” è riuscito ad attraversare le trame del web diventando vittima di un leak online. Il video era stato ostacolato già dalla sua prima visione a dicembre 2013, perchè accusato di promuovere lo stupro e di avere non solo un contenuto indecente ma esageratamente violento. La clip di 30 secondi che aveva subito la censura è arrivata misteriosamente nelle mani del sito TMZ, che non ha perso un secondo a pubblicarla.

Nell'estratto di “Do What U Want” si vede Lady Gaga in una specie di sala operatoria sdraiata su un lettino, mentre R Kelly lavora con una mano al di sotto del lenzuolo bianco, verso le parti intime di Gaga, lei inizia a gemere e, l'improvvisato medico afferma che la medicina sembra stia funzionando. Poco dopo si vede una scena con Gaga che viene strattonata da alcune bellissime infermierine sexy, mentre una di loro si dimena sopra di lei sul tavolo operatorio, ma il video non finisce qui.

Poco dopo la scena passa in una stanza completamente ricoperta di giornali dove non c'è altri che Terry Richardson, il famoso fotografo, che fa degli scatti a Lagy Gaga in un vestito fatto di riviste. La scena continua con Gaga che si dimena sul pavimento della stanza completamente nuda e, solo parzialmente, coperta di giornali, in atti chiaramente allusivi al sesso. Nulla di strano per la Germanotta, se non fosse che sia R Kelly che Terry Richardson sono stati accusati di crimini sessuali e, il video, anche se non esplicitamente, sembra proprio essere una provocazione in tal senso.

Guarda le foto di Lady Gaga che si fa vomitare addosso durante il live al SXSW

Il fotografo e regista del video di Gaga è stato accusato da diverse sue modelle di aggressione e molestie a sfondo sessuale, mentre Kelly è stato accusato di aver prodotto pedo pornografia quando avrebbe urinato su una ragazza di 15 anni. Non è quindi il contenuto estremamente esplicito del video di Lady Gaga a preoccupare, ma piuttosto il passato legato a crimini a sfondo sessuale degli altri due terzi del video, che adombrano sicuramente la visione artistica che, forse, la Germanotta aveva intenzione di trasmettere.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017