Excite

L'amore secondo Claudio Baglioni

Settanta guest star della musica italiana per il nuovo doppio cd di Claudio Baglioni, Q.P.G.A., che esce venerdì. Dentro, cinquantadue brani, di cui quindici rivisitazione dei pezzi dell'album del '72 Questo piccolo grande amore, altri sono reinvenzioni totali o parziali con testi o musiche diverse, altri ancora inediti. Tutti tenuti insieme dal tema del primo grande amore, quello che non dura tutta la vita, ma te la cambia per sempre. Per questa sorta di concept album del nuovo millennio, Baglioni ha voluto accanto a sé la gran parte degli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana, dal pop alla canzone d'autore, dalla musica classica al jazz.

L'elenco è da record: si va da Alice a Giovanni Allevi, da Renzo Arbore a Luis Bacalov passando per Franco Battiato, Giorgia, Jovanotti e davvero tanti altri, Mina inclusa.

Ad ognuno loro, il cantautore ha affidato un pezzo di questa grande opera: ouverture, preludi, interludi, assoli, temi e melodie che fondono rock, pop, classico e jazz: "Non una semplice riscrittura - spiega Baglioni nelle note autografe dell'album - ma una composizione musicale completamente rinnovata. Una partitura nella quale si fondono brani editi e inediti con brani e momenti musicali che nascono dalla contaminazione degli uni e degli altri. Temi melodici che vengono, di volta in volta, annunciati, abbozzati, suggeriti, sviluppati, enunciati, ripresi, smontati e rimontati".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017