Excite

Le 100 canzoni più belle d'ogni tempo

Le classifiche, si sa, artisticamente lasciano il tempo che trovano. Tuttavia servono a riepilogare le idee, nel mare magnum della discografia mondiale. La loro funzione è recuperare cose dimenticate, rispolverare artisti geniali ma magari sottovalutati e riproporci un pugno di belle canzoni.

Ognuno, ovviamente, ha le proprie opinioni – basti pensare all'indimenticabile Alta fedeltà di Nick Hornby – giornalisti compresi. Ecco cosa fa subito intendere Neil McCormick, critico del Daily Telegraph, in apertura del suo lungo servizio sulle cento canzoni più belle d’ogni tempo.

Ogni classifica di questo genere non può essere che personale”, scrive McCormick. “Tutti noi abbiamo delle canzoni che cantiamo nel cuore. Queste sono le 100 canzoni più belle della mia vita”. Ecco le prime venticinque.

La classifica del Daily Telegraph

  • 25, “Love will tear us apart”, 1980, Joy Division
  • 24, “God only knows”, 1966, Brian Wilson & Tony Asher, versione definitiva Beach Boys
  • 23, “I wish I knews how it would feel to be fine”, 1954, Billy Taylor, versione definitiva Nina Simone
  • 22, “I heard it through the grapevine”, 1966, Norman Whitfield & Barrett Strong, versione definitiva Marvin Gaye
  • 21, “Satellite of love”, 1973, Lou Reed
  • 20, “We’ll meet again”, 1939, Ross Parker & Hughie Charles, versione definitiva Vera Lynn
  • 19, “Please please please let me get what I want”, 1984, Morrissey & Marr, versione definitiva Smiths
  • 18, “Daddy’s gone”, 2007, James Allan, versione definitiva Glasvegas
  • 17, “One”, 1992, U2
  • 16 “Strange fruit”, 1936, Abel Meeropol, versione definitiva (1939) Billie Holiday
  • 15, “The boxer”, 1969, Paul Simon, versione definitiva Simon and Garfunkel
  • 14, “The river”, 1981, Bruce Springsteen
  • 13, “Hallelujah”, 1984, Leonard Cohen ripresa da Jeff Buckley nel 1994
  • 12, “Sympathy for the devil”, 1968, Jagger & Richards, versione definitiva Rolling Stones
  • 11, “God’s song”, 1972, Randy Newman
  • 10, “Everybody hurts”, 1993, Stipe/Berry/Buck/Mills, versione definitiva REM
  • 9, “I’ve got you under my skin”, 1956, Cole Porter, versione definitiva Frank Sinatra
  • 8, “Somewhere over the rainbow”, 1939, Harold Arlen & EY Yarburg, versione definitiva Judy Garland
  • 7, “Saint James infirmary”, 1928, tradiz. con versione definitiva Louis Armstrong
  • 6, “Redemption song”, 1979, Bob Marley
  • 5, “Lola”, 1970, Ray Davies, versione definitiva Kinks
  • 4, “Unchained melody”, 1955, Alex North & Hy Zaret, versione definitiva Righteous Brothers
  • 3, “Tangled up in blue”, 1975, Bob Dylan
  • 2, “Let it be”, Lennon & McCartney, versione definitiva Beatles
  • 1, “Life on Mars?”, 1971, David Bowie.

La videogallery dei primi dieci

1 - David Bowie - Life on mars
2 - Beatles - Let It Be

3 - Bob Dylan - Tangled Up In Blue
4 - Righteous Brothers - Unchained Melody

5 - The Kinks - Lola
6 - Bob Marley - Redemption Song

7 - Louis Armstrong - Saint James Infirmary
8 - Judy Garland - Somewhere Over The Rainbow

9 - Frank Sinatra - I've Got You Under My Skin
10 - REM - Everybody Hurts

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017