Excite

Le Invasioni Barbariche, Fedez vs Facchinetti: "Non rappresenta il merito". Lui replica su Facebook

La prima puntata della nuova stagione de Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi si è aperta con un ospite d'eccezione, il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Ma a lasciare il segno su questo esordio è stato pure un altro nome, meno importante ma non meno noto: Fedez, big della musica italiana contemporanea, nonché famoso per i suoi tatuaggi e per esser stato giudice dell'ultima edizione del seguitissimo X Factor.

Fedez contro Francesco Facchinetti: "Hai preso più spinte nella vita che sull'altalena"

Avendo inanellato negli ultimi tempi diversi litigi, quanto meno mediatici, da Gasparri a Brunetta, da Costantino della Gherardesca al collega Morgan, il rapper decide di riprendere in mano una di queste discussioni, ossia quella con Francesco Facchinetti, che aveva già massacrato in un suo vecchio pezzo, e al quale aveva dato sostanzialmente del raccomandato: "Se guardo Alessandro Cattelan, vedo talento e perseveranza. Con Facchinetti vedo solo suo padre”. Veloce era poi arrivata la risposta del diretto interessato: "Guarda Fedez che anche se non parli ogni 10 secondi di me i dischi li vendi lo stesso perché sei BRAVO e te lo MERITI."

FEDEZ A LE INVASIONI BARBARICHE: "DA BAMBINO ERO GRASSO"

Oggi, incalzato dalla Bignardi, Fedez ha rincarato la dose: "Io credo tanto del merito e Francesco Facchinetti non lo rappresenta". Poi aggiunge di essere stato il suo "ufficio di collocamento: gli ho dato del figlio di papà, ed è a The Voice col padre". Quasi istantanea la replica ironica di Facchinetti, dal suo profilo Facebook: "Dopo aver visto le Invasioni Barbariche voglio lanciare un messaggio: 'Fedez, basta parlare di me. Se mi ami, passa alle rose rosse'."

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017