Excite

Leona Lewis aggredita a cazzotti

Uno sta lì che firma autografi, ed ecco che si becca un cazzotto in pieno volto. È capitato alla povera Leona Lewis, aggredita a Londra mentre firmava copie della sua (precocissima) autobiografia Dreams in una libreria vicino alla vivacissima Piccadilly Circus.

Guarda il video del cazzotto a Leona Lewis

Dopo il fattaccio, la popstar 24enne esplosa nel 2006 grazie a X Factor Uk, è stata trasferita in una clinica di Harley Street per essere medicata. L'aggressore, un ragazzo tra i 20 e i 30 anni, è stato fermato dalla polizia. L'uomo, riferisce il Sun, era in fila insieme ad altre centinaia di fan per far apporre l'autografo della Lewis sulla propria copia del libro.

La dinamica sembra dunque piuttosto chiara: il giovane l'ha colpita improvvisamente con un pugno in faccia facendola barcollare all'indietro dopo essersele presentato davanti. Le guardie del corpo l'hanno bloccato e chiamato la polizia.

Guarda le foto di Leona Lewis

"Leona era scioccata e spaventata – ha riferito un amico della cantante – "e ha raccontato che l'aggressore aveva fatto la fila pazientemente e appena lei ha firmato il libro le ha sferrato un pugno in pieno volto".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017