Excite

Lesley Gore: morta la cantante di "It's my party", aveva 68 anni

  • Fonte ⒸGetty Images

Lesley Gore si è spenta ieri all’età di 68 anni presso il New York-Presbyterian Hospital di Manhattan nel quale era ricoverata ormai da un po’ di tempo per un male incurabile.

Leggi le dichiarazioni shock di Amanda Bonini su Pino Daniele

Gore nacque a New York nel mese di maggio del 1946 con il nome di Lesley Sue Goldstein poi modificato durante il suo percorso professionale. L’artista ha lasciato nella storia diversi pezzi come "Judy's Turn to Cry" e "You Don't Own Me", ma tutti la ricorderanno soprattutto per il pezzo che la rese famosa all’età di 16 anni: il singolo "It's my party" del 1963. Grazie a questo brano infatti si posizionò prima nella Billboard Hot 100 nella quale rimase addirittura per due settimane consecutive.

Naturalmente, come accade per ogni brano di successo, "It's my party" venne ripreso e riproposto in varie versioni da altri grandi artisti del mondo della musica. Richard Anthony, nel 1964, produsse una versione in francese e una in italiano ("C'est ma fête" e "La mia festa" riscritto da Mogol).

Nel 1973 Bryan Ferry invece fece una cover del pezzo e lo inserì all’interno del suo album "These foolish things", il suo primo disco da solista.

Nel 1981, invece, Dave Stewart e Barbara Gaskin registrarono "It's my party" ottenendo un grande successo tra il pubblico e raggiungendo nella classifica della Nuova Zelanda e in quella britannica il primo posto, il terzo posto nella graduatoria tedesca e in quella austriaca. In Svizzera raggiunsero il sesto posto e il settantaduesimo nella classifica delle vendite statunitensi.

Più recentemente, Amy Winehouse, con la collaborazione di Quincy Jones (che ebbe l’occasione di lavorare personalmente con Lesley Gore), nel 2010 registrò una nuova versione del pezzo che venne inserito nell’album "Q soul bossa nostra".

Insomma un brano che, rivisto e riadattato, ha dato modo a tantissimi grandi artisti di scalare le classifiche di tutto il mondo e per il quale Lesley Gore non sarà mai dimenticata.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017