Excite

Libertines, 3 milioni di sterline per la reunion

Tre milioni di sterline. Pronti per Pete Doherty e l'ex socio Carl Barat. Obiettivo dell'offerta tentatrice: mettere in piedi una reunion dei Libertines per suonare ai festival di Reading e Leeds.

A rivelarlo è stato lo stesso Doherty, ormai da tempo impegnato – oltre che nei dischi da solista – anche nell'imbrattamento sanguigno di tele che qualcuno chiama arte. Lo ha fatto in una delle sue solite, allucinate interviste.

Interpellato dal New Musical Express, il dinoccolato frontman dei Babyshambles ha dichiarato che l’organizzazione della doppia kermesse britannica del prossimo agosto ha offerto ai due ex co-leader una cifra davvero ragguardevole: “Abbiamo avuto delle offerte allucinanti per fare da testa di serie a Reading”, ha detto Doherty. "Cose tipo 2 milioni di sterline per fare da headliner a questo festival, 1 milione per fare da headliner a quell’altro. Mi son detto: e perché non farlo, rimettiamo insieme il vecchio gruppo. Ma Barat ha detto: 'Dobbiamo essere amici, non possiamo farlo solo per soldi'. E allora io gli ho fatto: va bene, siamo amici, amici che vanno a farsi un po’ di soldi! Io non ho soldi e so che lui è in bolletta. Poi lui ha detto che sarei dovuto andare a consultare un esperto di energia, quei guru del genere new age che ti misurano il livello di energia per vedere se sei circondato dall’oscurità. E, se sono circondato dall’oscurità, non devo avvicinarmi a Carl”.

The Libertines - Don't Be Shy

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017