Excite

Lily Allen, "Hard Out Here": record di visualizzazioni per il video con parodia di Robin Thicke

  • Facebook ufficiale Lily Allen

di Martina Pugno

E' stato un ritorno in grande quello di Lily Allen, che dopo tre anni di silenzio discografico ha superato il milione di visualizzazioni su Youtube in sole 12 ore con il nuovo singolo, “Hard Out Here”, mentre in pochi giorni le visite sul portale musicale sono già arrivate a due milioni. Un successo dichiarato, insomma, per il terzo lavoro in studio dell'artista, che verrà pubblicato nel 2014.

Guarda le foto di Lily Allen in concerto a Londra

La soddisfazione è doppia per l'artista, che è autrice del brano insieme a Greg Kurstin, che è anche produttore del singolo. “Hard Out There” sarà disponibile in rotazione radiofonica a partire da lunedì 18 novembre, mentre da domenica sarà in rotazione radiofonica e televisiva. Il video è sexy, ma anche condito di ironia e si scagliacontro la misoginia imperante nel mondo del pop.

Nel mirino della Allen c'è un soggetto per chiaro: si tratta di Robin Thicke, con il suo video “Blurred Lines”. Lily Allen imita la danza della popstar su uno sfondo che richiama quello del video della hit di Thicke: se la ballerina del suo video si scatenava tra palloncini con la scritta “Robin Thicke has a big d*ck”, ora la Allen danza tra palloncini che dichiarano: “Lily Allen has a baggy p*ssy”.

Il testo del brano della Allen non è da meno, con chiari riferimenti anti-sessisti e un messaggio esplicito di schieramento contro la misoginia che, almeno stando alle visualizzazioni ottenute in pochissime ore, hanno colpito nel segno, con buona pace delle Miley e delle Gaga sempre pronte a studiare innovativi modi per mostrarsi senza veli.

Guarda il video di "Hard Out Here" di Lily Allen

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017