Excite

Lola Ponce - Fearless

Etichetta: Bmg - Voto: 5.5
Brano migliore: Put your arms around me
Guarda le immagini dell'artista

Onestà. E' con questa parola che si può racchiudere l'esordio discografico di Lola Ponce, bellezza caliente dalle forme mozzafiato e dalla voce suadente, esplosa in Italia con il musical di Riccardo Cocciante "Notre Dame De Paris".
Un'onestà artistica di chi sa a priori che almeno una buona metà degli incassi discografici sarà dovuta alla sua statuaria e ammaliante presenza fisica, prima che per un reale merito artistico.

Con questo non si vuole sottovalutare un prodotto accettabile che va preso con le giuste misure. Senza infamia e senza lode.
"Fearless" è un lavoro da prendere con il sorriso sulle labbra, senza troppe pretese, da ascoltare con la spensieratezza tipica di chi, da un album come questo, sa di non doversi aspettare di tutto tranne che fuochi d'artificio.
Lola Ponce, però, fa il suo e lo fa con divertimento, senza assilli, presentando una musica latino-pop-elettronica gradevole, a tratti anche interessante.
Grazie al suo ruolo di Esmeralda nel "Notre Dame De Paris" di Cocciante, la bella 24enne argentina ha dimostrato di avere del talento, anche se ancora acerbo.
Il suo primo singolo "I can do it", uscito poco tempo fa, ha venduto abbastanza e le ha permesso di uscire dall'anonimato e di provare un'avventura discografica ancora tutta da costruire.
"Fearless" rappresenta il primo atto di un progetto internazionale che, partendo proprio dall'Italia, ha come fine quello di lanciarla nell'elite della musica internazionale.
Nell'album ci sono brani prettamente "estivi", dal motivo semplice e dall'impatto immediato. Il riferimento va a "Amor", "Feraless", "Put your arms around me" (pezzo scritto da Sinead O' Connor) e "Come with me".
Lola Ponce si disimpegna abbastanza bene fra le trame musicali poppeggianti, rivelando una voce tipicamente "sudamericana" e abbastanza esportabile.
Alla realizzazione dell'album hanno partecipato autori del calibro di Nowels, uno degli hit maker più quotati del mondo (già con Dido, Madonna, Celine Dion, Belinda Carlise, Ronan Keating, Sonyque, Texas, Santana), David Franck (Christina Aguilera, Annie Lennox) e molte prestigiose firme del team svedese Tom Bone Music.
Per concludere, Lola Ponce può ricordare per certi versi la stessa idea di modella-musicista strappata alle passerelle che appartiene alla brasiliana (e stupenda) Paulina Rubio. Anche lei sudamericana, famosa, dotata di una voce discreta e di un corpo da applausi. L'argentina Lola, che ha un'esperienza musicale più profonda e radicata della collega, famosa lo diventerà molto presto e allora... che il derby abbia inizio.

In rete:
- Guarda le immagini dell'artista
- Sito ufficiale della casa discografica

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017