Excite

Lou Reed, nove concerti in Italia

Ben nove concerti. Tanto sarà lugno il minitour italiano di Lou Reed. Un'estate all'insegna della leggenda del rock e della nostalgia anni Settanta per le migliaia di fan dell'ex Velvet Underground. Che sbarcherà nel nostro paese con al seguito la seguente line-up, quella ormai fedele: Sarth Calhoun, Kevin Hearn, Ulrich Kreiger, Tony Smith e Rob Wasserman.

Due esibizioni saranno rese note a giorni, mentre quelle confermate sono Milano (all'Arena Civica, 8 luglio), Pistoia (a piazza Duomo, 10 luglio), Lecce (al festival Italia Wave, 16 luglio), Taormina (nella splendida cornice del teatro Greco, 18 luglio), Gardone Riviera (al Nuovo Festival Del Vittoriale, 22 luglio), Sogliano al Rubicone (in piazza Matteotti, 23 luglio, dove da anni grandi artisti si avvicendano anche grazie alle pingui casse comunali, alimentate da un perfetot business dei rifiuti) e Roma (alla rassegna dell'Auditorium Luglio Suona Bene,Cavea, 25 luglio). Insomma: un autentico giro d'Italia.

Fra i tanti impegni, pare che il sessantanovenne musicista newyorkese – in attività dalla fine degli anni Cinquanta e fondatore nel 1966, insieme a John Cale, dei Velvet Underground – stia per pubblicare un dvd contenente la sua performance al Lollapalooza festival del 2009 a Chicago. L'album dovrebbe uscire a luglio, in tempo per accompagnare i suoi concerti tricolore, e ovviamente includerà moltissimi pezzi, tra i quali Sweet Jane, Senselessly cruel, Waves of fear e Paranoia key of E. Il suo ultimo album di studio è uscito nel 2008 ed è Lou Reed's Metal Machine Trio mentre Hudson River mediations è dell'anno prima.

Fonte foto: progrockmetal.blosgpot.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019