Excite

Lungo il Tevere...Roma!

Noia da vacanze in città? Nessun problema. Ma soltanto se la città in questione è Roma. Nella Capitale infatti non avrete un attimo per annoiarvi, nonostante il mare sia un'utopia. Ci pensa il Tevere a farvi compagnia, e le feste organizzate sulle sue sponde.

Dall'11 giugno all'ultimo giorno d'agosto, infatti, senza fermarsi un giorno, si sviluppa la rassegna "Lungo il Tevere...Roma", giunta ormai alla sua settima edizione. Tra Ponte Sisto e Ponte Palatino, lungo la zona rivalutata e rinnovata delle banchine, tutte le sere dalle 18:00 in poi turisti e residenti avranno a disposizione un'ampia rosa di proposte, culturali, musicali e gastronomiche, stand e mostre, concerti e teatro.

Quattro i punti focali della rassegna quest'anno: il turismo, l'intrattenimento, l'accoglienza e la cultura. Cominciando con la cultura, la rassegna ricomprende molteplici eventi formativi e di approfondimento fra i quali mostre, incontri con scrittori, poeti, registi, personaggi di spicco nell’ambito della cultura e dello spettacolo, finalizzati alla presentazione ed alla diffusione di opere letterarie, cinematografiche e di arti figurative. Per ciò che riguarda l'intrattenimento è bene invece specificare che sono previsti un'infinità di spettacoli con comici, musicisti e cantautori.

In pratica si comincia la domenica con una serata dedicata agli amanti dei fumetti e dei cartoni animati, con incontri con disegnatori, animatori e doppiatori, vivacizzata dalla performance di una band specializzata in sigle di cartoni animati; il lunedì, il martedì e il mercoledì saranno invece dedicati all’intrattenimento musicale: si passerà dal piano bar al jazz, con l’esibizione di alcuni musicisti emergenti molto promettenti. Gli appassionati di letteratura apprezzeranno invece il programma del giovedì, dedicato alla narrativa, al teatro e alla presentazione di libri, mentre coloro che trascorreranno un weekend a Roma potranno partecipare alle lezioni spettacolo di musica country (al venerdì) o farsi quattro risate con gli spettacoli di cabaret (al sabato). E ancora, la domenica sarà il giorno dedicato alla musica classica, con le performance di un quartetto d’archi e un complesso vocale, i cinefili invece potranno godersi la rassegna di cortometraggi “L’altro corto” (ogni lunedì). Ancora spazio per gli amanti della letteratura il martedì, con letture di romanzi, mentre il mercoledì sarà dedicato a delle lezioni di storia, specie della storia della città, del fiume e dei ponti che l'attraversano. Il giovedì sarà invece dedicato alla canzone popolare romana, tutt'intorno una miriade di bancarelle con prodotti tipici, artigianali locali e internazionali.

Gli altri due punti nodali si sviluppano naturalmente in conseguenza: stiamo parlando del turismo, che trova in questa manifestazione, per la sua collocazione, la facilità di accesso e la fruizione completamente gratuita, un ottimo motivo di soggiorno nella Capitale. Fondamentale è poi l'accoglienza, resa impeccabile dall'abbattimento di barriere architettoniche, per facilitare l’accesso di carrozzine, anziani, portatori di handicap, con assistenza costante e mai invasiva del personale addetto alla sorveglianza ed alla cura e la manutenzione dell’area.

In fin dei conti, i residenti quasi quasi scateneranno l'invidia di chi sta al mare alle prese con sabbia, sdraio, ombrelloni e bambini in lacrime. Mentre per chi era in dubbio, non resta un attimo da attendere per prenotare il primo bed&breakfast disponibile e volare a Roma!

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017