Excite

Luxuria: "Povia peggio dei Baci Perugina"

"Di fronte a questa scelta mi viene da dire soltanto che Mogol dovrebbe rileggere un po' dei suoi stessi testi. Perchè o li rinnega o davvero non so cosa gli stia accadendo". Luca era gay vince il Premio Mogol, e Vladimir Luxuria, ex parlamentare di Rifondazione comunista nonché una delle più importanti esponenti del movimento gay italiano, parte all'attacco.

Martedì 16 giugno, alle 11.00, in diretta su Excite Video la quarta puntata di Orzo. Ospite Paola Concia, parlamentare (gay) del Pd

In una dichiarazione all'Adnkronos, Luxuria ha criticato pesantemente la scelta di assegnare il premio al miglior testo musicale dell'anno al pezzo di Povia: "Mi sembra la dimostrazione che purtroppo non sempre la maturità anagrafica rispecchia la maturità artistica. E che Mogol si è scordato del Mogol di qualche anno fa. Qualche anno fa, insieme ad Ambra Angiolini, ho fatto un musical che si chiamava Emozioni e che si basava proprio sulle splendide canzoni nate da uno dei più bei matrimoni artistici della musica italiana, quello tra Mogol e Battisti. Tra i testi che scegliemmo c'erano anche canzoni come Il giardino dei ciliegi, dove si sottolinea che 'le anime non hanno sesso...' e Questione di cellule dove si legge: 'Non è questione di cellule/ma della scelta che si fa/la mia è di non vivere a meta".

Partecipa al sondaggio: Ti piace la canzone di Povia?

L'ex parlamentare chiude con un graffio: "Al di là dell'argomento della canzone di Povia, il testo è brutto, banale, con rime scontate. I testi contenuti nei Baci Perugina sono più elevati".

Povia – Luca era gay

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017