Excite

Mango è morto: il cantante colpito da un infarto durante un concerto, aveva 60 anni

  • Facebook Mango

Un lutto improvviso e scioccante ha colpito il mondo della musica italiana. Il cantante Giuseppe Mango è morto nella serata del 7 dicembre 2014 in seguito a un infarto che l'ha colpito durante il suo concerto a Matera, tappa dell'Elettroacustico tour 2014.

Mango, le 10 canzoni più belle da "Mediterraneo" a "La Rondine"

Mentre cantava l'ultima canzone della sua esibizione, Oro, forse la più famosa dell'artista, Mango si è sentito male: ha detto ai suoi fans “Non mi sento bene” ed è stato immediatamente soccorso. Nonostante l'immediato trasporto in ospedale, all'arrivo alla struttura Mango era già senza vita.

La notizia è stata data sulla pagina Facebook del cantante: “La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato... Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa "Non moriremo mai, il senso è tutto qui" Ci uniamo al dolore della famiglia. Lo staff.. Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati già nel corso della notte al cantante tramite Facebook.

Mango è nato a Lagonegro, in Basilicata, il 6 novembre 1954. Il suo percorso musicale è iniziato negli anni Settanta, ma è negli anni Ottanta, con il brano bella d'estate scritto con Lucio Dalla che raggiunge il grande pubblico. Da lì per mango inizia una lunga e luminosa carriera di cantautore.

Mango aveva compiuto 60 anni un mese fa, il 6 novembre, ma era ancora molto attivo dal punto di vista musicale. Lo scorso aprile aveva scalato le classifiche radiofoniche con "Scrivimi", cover del brano di Nino Bonocore, traccia dell'album di cover L'amore invisibile uscito a maggio 2014. Mango in questi giorni era impegnato nel suo Elettroacustico Tour 2014, che lo portava in giro per l'Italia da agosto. Mango aveva già una data programmata anche per il 21 marzo 2015 a Roma ed era pronto a iniziare un nuovo tour per il paese, questa volta nei teatri.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017