Excite

Marilyn Manson minaccia i giornalisti

Non è sempre dei migliori il rapporto che va a instaurarsi tra una rockstar e la stampa. Marilyn Manson ne è l'esempio più recente, tanto da arrivare a minacciare la categoria dei giornalisti senza troppi giri di parole.

Una vera e propria guerra quella che il cantante ha lanciato dalla sua pagina di Myspace, stufo delle dicerie che circolano sul suo conto. A far cadere poi l'ultima goccia, quella che ha fatto traboccare il vaso, ci si è messa l’intervista apparsa su LA Weekly dove Travis Keller, fondatore del sito Buddyhead.com, parla di Manson come un uomo paranoico e cocainomane.

Due mesi fa, accuse simili eranno arrivate dal collega Trent Reznor: "È un tipo malizioso ed è capace di passarti sopra per il successo senza alcuna decenza. Droghe e alcool dominano la sua vita e si è ridotto a un pagliaccio drogato". Ma ora Marilyn non tollera più: "Non ho bisogno di difendermi dalle offese e dalle accuse assurde che la stampa mi rivolge continuamente". E chiama rinforzi, invitando i suoi fan a punire i giornalisti che scrivono falsità su di lui.

Punizioni che, a dire il vero, non si sa se abbiano a che fare con mezzi leciti o no. Questo è un aspetto ancora da chiarire.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017