Mengoni a Napoli, polemiche su Capodanno

Polemiche sul concerto di Capodanno a Napoli: a quanto pare – lo riferisce Café do FriariellMarco Mengoni avrebbe avanzato pretese piuttosto pesanti agli organizzatori della kermesse di fine d'anno a piazza Plebiscito.

Guarda le foto di Marco Mengoni

Pare che da un paio di settimane lo staff del vincitore di X Factor 3 stia infatti bombardando gli uffici della Regione con le sue innumerevoli pretese. Siamo dalle parti di domande tipo: roulotte grande quanto un loft o gazebo super accessoriato di almeno 80 mt quadrati? E ancora: nessun duetto con artisti locali né presentatori o cabarettisti sul palco prima della sua esibizione. Insomma: bizze da superstar. O quasi.

La questione è che a Napoli, nonostante manchino solo quattro giorni alla fine dell'anno, non la stanno prendendo troppo bene. Anche perché di mezzo ci sono artisti molto amati in città come Franco Ricciardi e Ivan Granatino, sconosciuti oltre la Campania ma apprezzatissimi in 'patria'. E se per cambiare programmi è ormai tardi, la palla passa a favorevoli e detrattori. Che proprio su quel sito si scatenano: 'Mengoni è Mengoni, può tirarsela quanto gli pare e piace… Ricciardi resta uno dei tanti cantantucci a livello regionale c’è una grossa differenza!' scrive tale MarioC. 'Ricorda ke Ricciardi ha 20 anni di carriera e gavetta mentre mengoni ha vinto uno stupido show televisivo ed è diventata una star credo ke a ricciardi non lo hai mai ascoltato e nemmeno a granatino pensa di commentare' gli fa eco l'altrettanto anonimo Granatino junior. Insomma: per il Prince di Ronciglione sembra proprio si stia predisponendo una bella accoglienza, a Partenope.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014