Excite

Metallica, forse un album online

Non è mai stato dei migliori il rapporto tra i Metallica e il web. Eppure la band, grazie al successo dell'album "Death magnetic", sembra intenzionato a lanciare il prossimo lavoro solo attraverso Internet.

Lars Ulrich, batterista del quartetto, ha dichiarato: "Il contratto con l’etichetta è stato onorato. Per il nostro prossimo disco siamo completamente liberi, possiamo fare qualsiasi cosa. Potremmo addirittura fare una cosa via Internet".

Eppure è ancora viva la polemica del 2000 tra i Metallica e Napster, il programma di file sharing creato da Shawn Fanning. La band si proclamò a sfavore di tali metodi che minacciavano le vendite tradizionali e, tra denunce e avvocati, la questione si concluse solo quando Bertelsmann AG acquistò Napster.

E polemiche ci sono state anche verso YouTube. L'episodio è accaduto durante un concerto alla O2 Arena di Londra, quando il cantante della band, James Hetfield, ha invitato i fan a spegnere i cellulari e a non effettuare riprese video. "Mandare un video di due minuti su YouTube non vi renderà famosi, quindi mettete via i telefonini e godetevi lo show".

Quanto al futuro album dei Metallica, occorrerà sicuramente aspettare e non poco. Il batterista ha infatti confermato: "Non mi metterei certo a trattenere il respiro per il futuro disco dei Metallica. Sono ancora in decompressione, cerco di venire fuori da quello che abbiamo passato per quest'album. Sarei contento se riuscissimo a fare un album ogni quattro o cinque anni".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017