Excite

Michael Jackson e' innocente

Tutti gli album di Michael Jackson
Sono stati giorni di attesa e di angoscia per Michael Jackson, imputato per l'accuse di molestie sessuali su un minorenne e per altri nove capi di accusa.
Il processo si è concluso, la giuria si è riunita per decidere il verdetto. Ma ci è voluta una settimana per annunciare che il cantante è stato ritenuto innocente.


Questa la sentenza del tribunale di Santa Maria che ha scagionato la popstar non solo dall'accusa di molestie sessuali su minori, ma anche dal tentativo di fargli bere sostante alcoliche e addirittura di un complotto per rapire un minorenne.

Mesi di lotta in cui il cantante ha sempre sostenuto la propria innocenza andando in giro a testa alta, mesi di disagio fisico che gli hanno causato diversi ricoveri in ospedale.

Grandi festeggiamenti da parte dei fan che si erano riuniti sul piazzale antistante il Palazzo di Giustizia. Bottiglie di champagne stappate dopo la pronuncia della sentenza, il cui audio è stato diffuso anche all'esterno. Salti di gioia e grandi abbracci. Ora i fan hanno di nuovo il loro idolo che gli è stato restituito da uomo libero. Rischiava fino a vent'anni di carcere.
Libero ma stanco. Jacko infatti è apparso spento, non è riuscito neanche a sorridere alla folla che si era radunata lì fuori per lui. Ha accennato un saluto con la mano, poi è salito in macchina.

Una grande vittoria per il cantante 46enne, ma soprattutto per la squadra di avvocati che è stata ingaggiata e che ha basato tutta la difesa sulla teoria secondo cui Michael Jackson non era carnefice, ma vittima di una famiglia che voleva solo estorcergli denaro.
JACKO DOPO IL VERDETTO: LE IMMAGINI
LE IMMAGINI DEL PROCESSO

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017