Excite

Michael Jackson "resuscitato" per dieci minuti

Le polemiche sulla morte di Michael Jackson non si fermano nemmeno a 10 mesi dal tragico fatto di Los Angeles: secondo un documento presentato dal padre del cantante contro il medico del re del pop, Conrad Murray, i servizi di emergenza sarebbero riusciti a far 'resuscitare' Michael un'ora dopo che il polso aveva smesso di battere. A rivelarlo, il quotidiano News of the World, che pubblica un documento in cui si assicura che all'1,21 di notte dello scorso 25 giugno le infermiere e i medici hanno rilevato un battito cardiaco debole.

Si tratterebbe dell'ultimo sforzo fatto dal povero Jacko per vivere. Per dieci minuti il cuore del cantante, infatti, avrebbe continuato a battere anche se in maniera così debole che alla fine si è fermato per sempre.

Guarda le foto del letto di morte di Jacko

'Dovrebbero rinchiuderlo e buttare la chiave. Quello che è successo è vergognoso', ha affermato il controverso padre dell'artista, Joe Jackson. Sulle circostanze delle morte della star è in corso un processo che vede come imputato principale Conrad Murray, il dottore personale del cantante.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017