Excite

Michael Jackson, sulla tomba una tassa per i fiori

La morte prematura di Michael Jackson ha lasciato i suoi fan senza parole, con un dolore che a un anno di distanza dalla sua scomparsa non tende a svanire. Gli appassionati della popstar trovavano, nel visitare la sua tomba, un modo per affrontare questo lutto.

Guarda le foto del funerale di Michael Jackson

Da qualche tempo, però, anche questo rito avrà una tassa da pagare. Infatti, secondo il sito TMZ, i dirigenti del cimitero di Forest Lawn, a Glendale in California, hanno stabilito che chiunque voglia depositare un omaggio al re del pop, che siano fiori, candele, pupazzi e oggetti vari, dovrà pagare un contributo di tre dollari.

La direttiva è in vigore da qualche giorno e si è resa necessaria perché nel mausoleo, dove è seppellito il cantante, non c'era più spazio per tutti doni arrivati da ogni parte del mondo e per smistare al meglio quest'incombenza hanno aggiunto quest'imposta. Oltretutto i custodi del cimitero vogliono evitare che si verifichi la scoperta di nuove scritte sui muri della tomba, dove i fan lasciano i loro messaggi indelebili.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017