Excite

Mietta, la scheda

Mietta, vero nome Daniela Miglietta, (Taranto, 12 novembre 1969) è una cantante e attrice italiana. Ragazzina, muove i suoi primi passi nel mondo musicale formando un gruppo con altre tre amiche: le "Ciak". La band propone cover di brani famosi esibendosi nelle piazze, nei teatri e nelle discoteche locali. Frequenta una scuola di canto, di dizione e recitazione appassionandosi alla musica jazz. Nel 1988, inizia la carriera musicale, debuttando al Festival di Sanremo, con il brano intitolato Sogno, scritto da Claudio Mattone.

Nel 1990, in coppia con Amedeo Minghi, arriva terza al Festival di Sanremo, con Vattene amore (oltre 300.000 copie, 10 dischi di platino). Nello stesso anno, esce il suo primo album, "Canzoni", che prende il titolo dal brano vincente al Festival del 1989 e viene pubblicato anche in Europa (oltre 600.000 copie, 5 dischi di platino e diversi dischi d'oro). Le vengono assegnati anche 2 Telegatti d'oro: uno per Vattene amore, l'altro come migliore interprete femminile dell'anno.

Nel 1993, partecipa al Festival di Sanremo, con una canzone scritta da Nek, Figli di chi, accompagnata dal gruppo de I Ragazzi di Via Meda. Il collettivo che l'accompagna è formato da giovani artisti, che fanno parte della sua stessa casa discografica; è proprio dall'indirizzo dell'etichetta che prendono il nome il gruppo e il titolo l'omonimo album, in cui la canzone viene inserita, composto da brani cantati dai vari membri (tra cui Ricky Palazzolo e Danilo Amerio). Nel 1994, pubblica "Cambia pelle", l'album che segna una svolta funky, blues e hip-hop.

Nel 2005, partecipa alla seconda edizione del reality show musicale di Raidue, "Music Farm". Nello stesso anno, esce, soltanto per le radio, il singolo promo Bugiarda, scritto da Dee Kay, autore e produttore dei Blue. Nel pezzo, di genere R&B, Mietta si avvale della collaborazione di Marya, nota rapper italiana. Nel 2006, dopo aver duettato con Renato Zero, nello "Zero Movimento Tour", pubblica l'album "74100" (il titolo deriva dal CAP della sua città natale, Taranto): anticipato dal singolo Il fiore, l'album, prodotto da Fabio Massimo Colasanti, vira verso il pop rock, includendo collaborazioni con vari artisti, contemporanei rappresentanti del genere: Neffa, Simone Cristicchi, Mario Venuti, Mariella Nava e Valeria Rossi.

Parteciperà al Festival di Sanremo 2008 col brano "Baciami adesso".

altre foto nella Gallery


Baciami adesso

Io ti ho fatto tutto col mio amore
tu col tuo mi hai fatto disperare
ma senti canto e quante volte solitudine è cantare?
Sento la mia voce e non la tua
all'orecchio e sulla bocca mia
come dicevi quando avevi il cuore in gola innamorato?..eh?...
E baciami adesso...
e dimmelo spesso
se l'amore è perplesso
ma perchè?
perchè?
E baciami adesso
l'amore è sospeso
ma tu baciami adesso
e poi vedraì
Vedrai
come in pieno giorno in pieno viso
come in piena notte che dormivo
come a tradimento se di spalle sulla schiena ti sentivo
come dal rancore e dall'addio
e dal pianto e del perdono mio
che non serve a niente se talmente imperdonabile è l'amore
E baciami adesso...
e dimmelo spesso
se l'amore è perplesso
ma perchè?
perchè?
E baciami adesso
l'amore è sospeso
ma tu baciami adesso
e poi vedraì
Vedrai adesso
e se non mi senti, se non ci sei
o non lo fai adesso
per sempre con me sarà mai
Tu baciami adesso e poi vedrai vedrai...
adesso
adesso

Vattene amore

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017