Excite

"Milano è Expo", il video e il tutorial del sedicente inno dell'Expo 2015 imbarazzano la rete: "Rimuovetelo" (VIDEO)

  • Excite Italia - Youtube

di Simone Rausi

Non giriamoci troppo intorno: c’è dell’imbarazzo. Quello stesso imbarazzo che si prova quando la persona accanto a te si china e si strappa i pantaloni ad altezza chiappe di fronte a un’aula magna piena di istituzioni. Ecco, qualcosa del genere. E quando l’imbarazzo incontra la rabbia trova i contestatori del video “Milano è Expo” quello che, a detta del suo creatore, il coreografo Sebastiano Fumagalli (in arte Sebax Expo) sarebbe l’inno ufficiale della manifestazione.

Lavorare all’Expo 2015 di Milano: le posizioni aperte

L’organizzazione ha deciso di farla diventare l’inno ufficiale che si affiancherà alla composizione lirica di Andrea Bocelli. Siamo al settimo cielo e incrociamo le dita perché questa canzone diventi un successo per noi, per la Brianza e per un evento così importante come l’Expo di Milano” ha detto Sebax Expo. Ecco, non si trovano esattamente sulla stessa lunghezza d’onda gli utenti che, in queste ore, stanno commentando in massa il video caricato su Youtube. Si passa da “è una ca*ata pazzesca” a “Sto affogando nell’imbarazzo”. C’è chi implora di rimuovere il video “prima che qualcuno creda che sta cosa rappresenti l’Italia fino a chi pensa che sia “una trashata che sembra ideata da Lory Del Santo” .

In effetti, anche non volendoci andare giù troppo pesante, il motivetto sembra una base da gioco aperitivo al villaggio vacanze. Se poi, oltre alle orecchie, decidiamo di regalare a questa canzone anche il senso della vista, ci ritroveremmo a visionare un videoclip in cui delle ragazze vestite di pelle e lattice come nel musical di 50 sfumature di grigio, accompagnati da due boys in tuta stile prediciottesimo ad Afragola, si dimenano eseguendo dei passi di danza che neanche Ludmilla Radtchenco negli stacchetti di Passaparola. Se volete vedere con i vostri occhi quello di cui stiamo parlando vi lasciamo al video.

Critiche musicali e visive a parte (siamo sempre nell’ambito del soggettivo) va comunque fortemente apprezzato l’entusiasmo (al limite dell'antidoping) del coreografo Sebax e del suo staff che si sono cimentati pure in un video tutorial così da non permettere a nessuno di essere impreparato di fronte alla coreografia. “Milano è Expo” dovrebbe quindi accompagnare l’iniziativa che vedrà l’Italia al centro dei riflettori del mondo (a sentire Sebax). In attesa di conferme ufficiali vi invitiamo ad imparare i passi così da essere trascinati, anche voi, nel vortice della danza…

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017