Excite

Se Miley Cyrus profana i Nirvana

'Stavo cercando di scrivere la canzone pop definitiva. Di fatto, stavo cercando di copiare i Pixies, lo devo ammettere. Quando li sentii per la prima volta, rimasi legato così tanto a loro da pensare di essere un membro del gruppo. La mia sfida era quella di scrivere una canzone che seguisse l'evolvere tipo delle dinamiche nei loro brani: prima sommesso e tranquillo, poi forte e rumoroso'. Chissà se il pover Kurt Cobain avrebbe mai pensato che il termine pop, appena vent'anni dopo (ma a pensarci bene anche prima), avrebbe assunto significati ben diversi. Incarnati da personaggi distanti anni luce dal suo massacrante male di vivere.

Oggi, tutto è pop. Miley Cyrus, per esempio. L'ormai ex Hannah Montana, prodotto Disney che piaceva ai bambini ma pure ai genitori (soprattutto ai papà). Quella che da qualche mese s'è stufata d'interpretare l'eterna ragazzina del college Usa, e ha deciso di dare una svolta decisamente soft-porn alla sua immagine. Che ha provocato non poche polemiche.

Guarda le foto sexy di Miley Cyrus

Ebbene, probabilmente la figlia d'arte deve aver pensato che non potesse essere miglior cover da proporre al suo pubblico di Smells like teen spirit. L'inno assoluto del grunge, il brano più famoso dei Nirvana di Cobain, coverizzato decine di volte (basti pensare, per dirne una, alla versione di Tori Amos) è stato quindi ripreso e interpretato da una panterosissima Miley Cyrus nel corso di un concerto a Quito, in Ecuador.

Come c'era da aspettarsi, il mondo (rock) della rete è insorto alla profanazione - peraltro in un'interpretazione scarsissima. Non a caso, l'aggiunta dei commenti per il video qui sotto è stata misteriosamente disattivata.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018