Excite

Milli Vanilli, un film sulla loro carriera

L'episodio piu' curioso dei Milli Vanilli è il Grammy Award vinto nel 1990 come artisti rivelazione. Un successo di pubblico e vendite discografiche (30 milioni di singoli e 11 milioni di album) che si trasformò in bluff una volta scoperta la verità: i due nell'album dei trionfi "Girl, You Keno It's True" non avevano cantato neanche una strofa.

La stravagante carriera dei Milli Vanilli diventerà ora un film diretto da Jeff Nathanson ("Prova a prendermi") e prodotto dalla Universal.
Fabrice Morvan e Rob Pilatus divennero l'emblema musicale degli anni '80 e la loro fama crebbe proprio grazie a quello storico inghippo. I due, peraltro non interpretavano i loro pezzi dal vivo, ma si affidavano al play-back.

La storia dei Milli Vanilli, band che influenzò la musica pop con alcune hit immortali, terminò in tragedia. Una volta che il Grammy vinto gli venne revocato, Rob Pilatus (ex ballerino di break dance), cadde in una depressione dalla quale non si riprese più: venne trovato morto in una stanza d'albergo a Francoforte il 3 aprile 1998, per un attacco cardiaco, presumibilmente dovuto all'abuso di droghe.
L'altro, Fabrice Morvan (ex ginnasta) proseguì invece la carriera da solista con risultati neanche lontanamente paragonabili a quelli registrati in passato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019