Excite

Morgan: "Odio la tv pattume"

A poche ore dalla sesta puntata di X Factor, in onda questa sera, il giudicante Morgan s'è lasciato andare a una serie di considerazioni sul mondo della tv sul settimanale Grazia, in edicola da ieri. Un universo del quale, forse senza accorgersene, è parte integrante.

"Non sopporto il vuoto di pensiero. L'appiattimento – attacca Marco Castoldi – come quello della tv. Infatti non la guardo. La tv propone i soliti modelli, non si osa mai niente per paura che possa non piacere. Ma la gente è più intelligente di quanto si pensi ed è anche un po' stufa del pattume".

Guarda le foto di Morgan

"Farei un programma che collega la musica rock a quella classica", dice sui suoi sogni televisivi, e in merito al rapporto con gli altri due giudici del talent show di Raidue dichiara: "Come sto in mezzo a Claudia Mori e Mara Maionchi? Devo ancora capirlo. Non so dire oggi come mi comporterò domani. Non decido a priori, mi baso su quello che succede in diretta".

E dei concorrenti, alcuni dei quali a suo avviso privi di una cultura musicale di base, ha aggiunto: "Come si fa a voler fare un mestiere senza una cultura di base? Non conoscere certi autori e certi brani è come non sapere chi è Dante".

Infine parla anche di Maddalena Corvaglia e del loro rapporto, ormai concluso: "Sono talmente felice che potrei morire di vita. La felicità non abita nella coppia. In due non ci si eleva, ci si abbassa. Vince il peggiore, il piu' cattivo, il piu' brutto dentro".

Foto LaPresse

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017